Home > Cultura > 2013 si tirano le somme, chi offre di più?

2013 si tirano le somme, chi offre di più?

Educare alla consapevolezza di sè ha ancora un significato di valore umano e chissà magari c’è ancora qualcuno lì fuori che lo sa fare, con le chiavi. Auguri a tutti.

mercoledì 1 gennaio 2014

Bene, eccoci giunti all’ultimo giorno dell’anno più pazzo della storia, o almeno il più consapevolmente pazzo.

Eh, si, qualcosa è cambiato come ad esempio il pensiero del popolo d’Italia, questa nostra Italia insana e malfamata. Il più alto tasso di suicidi, il più alto tasso di criminalità giovanile, il più alto tasso di insoddisfazione, il più alto tasso di povertà nelle classi medie-inferiori, il più alto tasso di acuti per le strade, il più alto tasso di tumori da inquinamento, il più alto tasso "ecchevelodicoafare"...

La pazzia dei linguaggi sempre di fine sartoria che aggiustano toppe profonde nella terra del nostro paese, ci si consola dell’ultima proposta di legge, del nuovo saltimbanco uscito direttamente dai vasetti yomo, delle telenovellas sarde- e vabbè lui almeno è un uomo-,spiriti defunti e spiritosaggini aleatorie in questo paese che trema ancora nel suo nucleo centrale, ovvero la verità.

E chi conosce la verità storica di questo paese è ancora prigioniero del malcostume e di paghette in sottoscale, pertanto niente mani da pulire. Siamo nel fango tutti, inesorabilmente spaventati che calamità più forti di un terremoto possano ancora destabilizzarci, profondamente, nell’animo e nello spirito.

Si auspica che sia spazzata e bonificata tutta la terra, come un cervello da utilizzare nelle sue essenze fantastiche, ci si aspetta ancora al miracolo della matematica e delle scienze per poter gonfiare i portafogli sparati dagli inganni.

Educare alla consapevolezza di sè ha ancora un significato di valore umano e chissà magari c’è ancora qualcuno lì fuori che lo sa fare, con le chiavi. Auguri a tutti.

d.ssa in Psichiatria Teresa Petrarca

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.