Home > Attualità > Bagno di folla a Pompei per Miss Vesuvio 2013

Bagno di folla a Pompei per Miss Vesuvio 2013

In una piazza Schettini gremita di gente, sabato 31 agosto si è tenuta la quarta tappa del tour Miss Vesuvio 2013, con l’acclamazione a pari merito di due vincitrici: Naomi Buonomo e Valentina Guercia.

martedì 3 settembre 2013

In una piazza Schettini gremita di gente, sabato 31 agosto si è tenuta la quarta tappa del tour Miss Vesuvio 2013, con l’acclamazione a pari merito di due vincitrici: Naomi Buonomo e Valentina Guercia.

A sceglierle la giuria di qualità con rappresentanti del pubblico e quella tecnica composta da Alfredo Calfizi, impresario teatrale e televisivo, Maria Grazia Santucci psicologa, Franco De Luca scrittore e romanziere, Natasha May ex top model di Armani - Valentino e Romeo Gigli.

La serata è stata presentata dal vulcanico Gaetano Gaudiero, le coreografie sono state curate dal ballerino Enzo Padulano. Le bellezze di Miss Vesuvio hanno sfilato con intimo e costumi di “Non solo Pompea” di Pompei, mentre Carmen Rimauro (Miss Vesuvio 2012) e Giovanna Falco( Miss Vesuvio Napoli 2013) hanno abbagliato il pubblico con i favolosi abiti dell’atelier Boccia 1944 di Casapulla.

Colonne sonore della serata sono stati, il cantautore Max Baro che ha presentato il suo inedito in spagnolo “Paciencia” e Luca Venditti, ex concorrente di “Ti Lascio una Canzone”, che ha interpretato “Perdere l’amore”. A sorpresa sul palco di Miss Vesuvio, anche il capo storico del tifo napoletano, Gennaro Montuori conosciuto come Palummell.

Quest’ultimo è stato premiato da “Non solo Pompea” per la sua vicinanza all’associazione “Respiro Azzurro” che si occupa di solidarietà e beneficenza. Non sono mancati i momenti di sensibilizzazione a favore della sana alimentazione, in collaborazione con Sirio e Conad di Ercolano. Altra campagna promossa a Pompei come in altre tappe è stata quella contro l’abbandono degli animali e a tal proposito sul palco ha sfilato anche Desi, il cagnolino adottato dai titolari del negozio Kids di Pompei.

Molto soddisfatto l’assessore allo spettacolo e agli eventi del comune di Pompei Giuseppe Tortora, per la straordinaria organizzazione della kermesse, per la grande partecipazione di pubblico, e per i temi toccati durante la serata, per questo a nome dell’intera amministrazione ha consegnato un premio a Nicola Pinto e Anna Maione, i Patron storici di Miss Vesuvio.

Addetto stampa Vera Terracciano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.