Home > Attualità > Buche pericolose, la protesta dei cittadini parte da Facebook

Buche pericolose, la protesta dei cittadini parte da Facebook

sabato 7 settembre 2013, di La redazione

Una strada, via Pigno, che collega Somma Vesuviana ai Comuni limitrofi, la strada principale del quartiere popoloso di Rione Trieste, una strada, dunque, che viene percorsa ogni giorno da decine di automobilisti. Ovvio allora che le enormi buche che la sfregiano da diversi giorni non potevano passare inosservate. A denunciare il disagio un gruppo di residenti, a fotografarle e postarle sul seguitissimo social network Riccardo Esposito Abate ed è lui che spiega "Incrocio via colle - via Pigno ... speriamo solo che qualcuno non si faccia male. Intanto sono già passati circa 10 giorni". Appello che riprendiamo e rigiriamo all’amministrazione comunale affinchè intervenga tempestivamente.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.