Home > Attualità > Caivano. Due cadaveri carbonizzati in un’auto rubata

Caivano. Due cadaveri carbonizzati in un’auto rubata

lunedì 17 febbraio 2014, di Gabriella Bellini

È stata una guardia giurata impegnata in un servizio di controllo a notare le fiamme alte e a dare l’allarme. Erano da poco passate le 22 quando vigili del fuoco e carabinieri sono arrivati sul posto, in via Palmieri in località Casolla, davanti a loro uno scenario macabro: i cadaveri di due uomini carbonizzati erano all’interno di una auto distrutta da un rogo. Si tratta di una Fiat Punto risultata rubata qualche giorno fa a Aversa (Caserta) e quindi non potrà fornire elementi utili al riconoscimento delle vittime. Sul posto i militari della Compagnia di Casoria con i colleghi del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna che hanno rinvenuto nei pressi della vettura data alle fiamme tre bossoli. Il che fa pensae ad una esecuzione da parte della criminalità organizzata.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.