Home > Cronaca > Caivano. Investito e ucciso mentre andava al lavoro

Caivano. Investito e ucciso mentre andava al lavoro

giovedì 10 ottobre 2013, di Ida Genco

Stava andando al lavoro a piedi quando un camion lo ha investito uccidendolo. E’ accaduto questa mattina poco dopo le 6 all’interno della Zona Industriale di Caivano, in località Pascarola, a perdere la vita Stefano Silletti, 51 anni, residente a Caivano, è morto in via Casa Arcella investito da un autoarticolato adibito al trasporto di azoto liquido. Ma l’incidente nasconde ancora dei lati oscuri. Al momento, infatti, gli inquirenti (il distaccamento della polizia stradale di Nola) non esclude l’ipotesi che la persona sia stata dapprima investita da un’autovettura pirata, datasi poi alla fuga, e che il corpo della vittima sia stato, pertanto, scaraventato violentemente sotto le ruote dell’autoarticolato in fase di manovra. Sul posto per i rilievi di rito gli agenti proprio per accertare la precisa dinamica dell’incidente e la responsabilità delle persone coinvolte.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.