Home > Sport > Calciomercato: Napoli-Mascherano trattativa difficile ma possibile

Calciomercato: Napoli-Mascherano trattativa difficile ma possibile

giovedì 5 dicembre 2013, di Fabio Morrone

Javier Mascherano si avvicina al Napoli; il centrocampista argentino, seguito da mesi dalla società partenopea, potrebbe ricongiungersi molto presto con il suo ex tecnico (i due militavano al Liverpool), Rafa Benitez. A conferma di questa indiscrezione di mercato, è stato il diretto interessato che, qualche tempo fa ha rilasciato alcune dichiarazioni molto esplicite in merito al suo futuro: “Parlo con Benitez quasi ogni giorno” – risalente al mese di agosto - “Valuterò al momento giusto se sarà il caso di cambiare aria” risalente al mese di novembre.

Negli ultimi tempi, il suo rendimento nel Barça è decisamente calato, tanto che il club spagnolo sta varando la concreta possibilità di cederlo nella prossima sessione del calciomercato. Il costo del cartellino di Mascherano (trent’anni a giugno) è sempre elevato, circa 20 milioni di euro, ma se si considera lo spessore del calciatore il costo è ampiamente giustificato; inoltre, el jefecito può ricoprire sia il ruolo di regista difensivo che quello di playmaker davanti alla difesa, sarebbe il fiore all’occhiello per puntellare ulteriormente l’undici azzurro.

Oltre a Mascherano, il Napoli insegue con insistenza anche tre giocatori dell’Udinese: Thomas Heurtaux, Gabriel Silva e Dusan Basta. Sabato, al San Paolo ci sarà proprio la sfida tra la squadra di Benitez e quella di Guidolin e potrebbe essere l’occasione buona per chiedere informazioni sui tre giocatori. Tra le due società c’è un ottimo rapporto (vedi gli affari Quagliarella, Domizzi, Denis e Armero) ed è possibile che venga trovato un accordo entro breve.

Il difensore danese del Liverpool, Daniel Agger è in rotta di collisione con il proprio tecnico Brendan Rodgers. Ciò apre le porte ad una sua cessione già nel mercato di gennaio con destinazione Napoli. Secondo la testata giornalistica sportiva La Gazzetta dello Sport, per Agger si sarebbe mosso lo stesso Rafa Benitez; resta il fatto che c’è da superare l’ostacolo maggiore che riguarda il suo ingaggio: 4 milioni netti a stagione sono tanti.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.