Home > Sport > Campionato di serie A: dopo gli impegni in Nazionale ripresa dopo la (...)

Campionato di serie A: dopo gli impegni in Nazionale ripresa dopo la sosta

sabato 23 novembre 2013, di Fabio Morrone

Dopo la pausa dovuta agli impegni della Nazionale, nel weekend riprenderà il campionato di serie A. La tredicesima giornata si aprirà con gli anticipi di sabato: alle ore 18:00, allo stadio Bentegodi di Verona si sfideranno, dopo ben dodici anni di assenza, le due squadre scaligere, il sorprendente Hellas ed il Chievo che intanto ha cambiato allenatore; infatti Corini ha preso il posto dell’esonerato Sannino.

Per le due società si tratta della terza sfida in assoluto nella massima serie, negli incontri precedenti il bilancio è in perfetta parità: Hellas-Chievo 2-3 e Chievo-Hellas 2-1 risalente al campionato 2001/02. Alle 20:45 si giocheranno Milan-Genoa e Napoli-Parma (martedì 26 ci sono gli impegni di Champions). I rossoneri, che dovranno rinunciare al proprio capitano Montolivo (squalificato), non vincono da quattro turni, l’imperativo sarà vincere, anche per dare una smossa all’ambiente che sta vivendo una situazione abbastanza delicata, sia in classifica che all’interno della società (è in atto una vera e propria rivoluzione). Nell’altra gara, i partenopei cercheranno di riprendere il passo dopo la sconfitta patita a beneficio della Juventus.

Domenica 24, alle ore 15:00, sarà la volta di Livorno-Juventus; il tecnico bianconero Conte dovrà rinunciare all’infortunato Lichsteiner e alle non perfette condizioni fisiche di Vidal, Barzagli, Isla e Marchisio. Sampdoria-Lazio sarà un incontro da amarcord per il debuttante tecnico blucerchiato, che ha militato in entrambe le squadre da calciatore.

Per Pektovic ci sono problemi di formazione, poiché dovrà rinunciare agli infortunati Klose e Biava. Gli altri incontri saranno: Sassuolo-Atalanta, Torino-Catania e Udinese-Fiorentina, nella gara del Friuli sono probabili i rientri di Totò Di Natale e di Mario Gomez (dopo oltre due mesi di stop); la certezza per gli ospiti si chiama Giuseppe Rossi, in gol anche lunedì con la nazionale nell’amichevole giocata a Londra contro la Nigeria.

Il posticipo serale sarà Bologna-Inter, il tecnico nerazzurro Mazzarri dovrà fare a meno degli infortunati Milito, Icardi e Chivu e molto probabilmente degli acciaccati Samuel e Campagnaro. Chiuderà la tredicesima giornata Roma-Cagliari in programma lunedì 25 alle ore 20:45.

I giallorossi, primi in classifica, dopo aver eguagliato il record di dieci vittorie consecutive, sono incappati in due pareggi con Torino e Sassuolo; un calo di tensione era inevitabile (sicuramente si sono fatte sentire anche le assenze degli infortunati Totti e Gervinho su tutti) dopo un inizio di stagione così scoppiettante.

Il Cagliari (decimato dalle assenze di Agazzi, Pinilla e Nainggolan) scenderà in campo, nonostante la tragedia che nei giorni scorsi ha investito la Sardegna, ed in modo particolare la città di Olbia (si osserverà un minuto di silenzio su tutti i terreni di gioco in ricordo delle vittime).

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.