Home > Attualità > Carnevale di Scampia, sfida le condizioni meteo e trionfa la 32ma (...)

Carnevale di Scampia, sfida le condizioni meteo e trionfa la 32ma edizione

martedì 4 marzo 2014, di Tiziana Cennamo e Maddalena Nardaggio

NAPOLI. Carnevale di Scampia, un successo nonostante il freddo e la pioggia. La kermesse si è tenuta domenica scorsa, in via Monterosa 90/b, e, nonostante il tempo incerto, ha avuto inizio la gran festa di quartiere, quella più attesa: il carnevale di Scampia.

Nato da un’iniziativa del GRIDAS (gruppo risveglio dal sonno), l’evento mira a denunciare ogni sorta di paradossi, assurdità e ingiustizie sociali. Non a caso questa 32° edizione dallo slogan "Assolti e condannati" ovvero "produzioni dal basso e protezioni dall’alto" si riferisce alla vicenda giudiziaria che ha assolto il Gridas, accusato di occupazione abusiva di pubblico edificio, e alle assoluzioni dei "protetti dall’alto" che hanno mal gestito la vicenda dei rifiuti tossici causando l’avvelenamento delle nostre terre.

E così, quest’anno, hanno sfilato maschere e carri simboleggianti il bene e il male come "o’ purpo ’ntussecuso", una gigantesca piovra che simboleggia l’insofferenza verso una politica bieca e collusa, e "l’Uomo Nuovo" che - ispirato a un murale di Felice Pignataro (fondatore del Gridas) - vuole rappresentare lo sforzo collettivo quale vera risorsa che può portare all’auspicato cambiamento. Il corteo partito dalla sede del Gridas si è diretto verso il campo rom per concludersi con il tradizionale falò dove "o’ purpo" è stato bruciato con tutti i suoi tentacoli. E così in un turbinio festoso, tra carri allegorici, squilli di trombe e rullii di tamburi, tra trampolieri e pagliacci, tra coriandoli volanti, bolle di sapone e variopinti vestiti, si è conclusa questa ennesima edizione del carnevale di Scampia che rappresenta sempre più l’evento simbolo della rivendicazione dei diritti sociali e della dignità umana.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.