Home > Politica > Castellammare. Cartoniadi, in campo la città stabiese. Assessore Corrado: (...)

Castellammare. Cartoniadi, in campo la città stabiese. Assessore Corrado: Grande partecipazione dei cittadini

sabato 9 novembre 2013, di La redazione

CASTELLAMMARE DI STABIA. Sono partite lo scorso 1 Novembre le “Cartoniadi”, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone, organizzato da Comieco, in collaborazione con la Provincia di Napoli. Una vera e propria gara tra i Comuni di Acerra, Casalnuovo, Castellammare di Stabia, Ercolano, Marano di Napoli, San Giorgio a Cremano e Torre Annunziata.

Una gara che ha l’obiettivo concreto di migliorare quantità e qualità della raccolta differenziata di carta e cartone. "Un’iniziativa – commenta l’assessore all’Ambiente Nicola Corrado - che ci vede impegnati per dare un impulso considerevole in città alla raccolta differenziata. Ci aspettiamo una grande partecipazione da parte degli stabiesi. Come comune – ricorda l’assessore - siamo già nettamente primi nella graduatoria provvisoria, questo significa che molto si sta facendo in termini di raccolta, ma bisogna far di più per incrementarla”.

In questo mese di gara l’amministrazione comunale, in collaborazione con Ascom e Multiservizi ha, infatti, organizzato tutta una serie di eventi collaterali rivolti alle scuole, ai commercianti e alle famiglie per fare di Castellammare una città campionessa del riciclo. “Domenica ci sarà – annuncia l’assessore Corrado – la prima domenica ecologica”. Dalle 9,00 in Villa Comunale, verrà allestito un gazebo dove sarà distribuito materiale informativo e le famiglie potranno portare il materiale raccolto.

Una domenica di festa all’insegna del riciclo con l’aiuto delle associazioni ambientaliste che hanno risposto all’appello lanciato dall’assessorato all’Ambiente sarà possibile non solo reperire informazioni ma anche assistere a dimostrazioni pratiche sul riutilizzo dei materiali.

Le famiglie, dunque, potranno portare da domenica 10 Novembre presso il punto di raccolta in Villa la carta e il cartone raccolto. “Per le famiglie – spiega l’assessore - si è pensato di assegnare un punto per
ciascun chilo di carta, cartone e cartoncino conferito presso i gazebo e un 1,2 punti per chi conferisce carta, cartone e cartoncino tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 07,00 alle ore 19,00 e il sabato dalle 9,00 alle 15,00 presso l’isola ecologica di Traversa Fondo d’Orto”.

Alle dieci famiglie più virtuose che conferiranno la maggior quantità di carta e cartone sarà conferito un premio messo in palio dall’ASCOM. “Le Cartoniadi – commenta l’assessore consentiranno a tutti gli stabiesi di contribuire con un gesto concreto ad aumentare e migliorare quantità e qualità della raccolta differenziata di carta e cartone. Un’ottima occasione questa per dimostrare il nostro impegno costante verso la sostenibilità ambientale.

Le Cartoniadi sono, infatti, parte importante del percorso avviato per incrementare la cultura del riciclo. E’ partendo da piccoli gesti quotidiani come questi che si può migliorare la qualità della vita di tutti”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.