Home > Attualità > Cercola. Carabinieri, avvicendamento alla Tenenza: assume il comando il (...)

Cercola. Carabinieri, avvicendamento alla Tenenza: assume il comando il Tenente Vrola. Il Capitano Ingrosso va a Bari

lunedì 21 ottobre 2013, di Patrizia Panico

CERCOLA. Cambio al vertice della Tenenza dei carabinieri di Cercola: dalla mezzanotte di oggi alla guida del presidio dell’Arma è entrato in carica il Tenente Gaetano Vrola, comandante della stazione di Castel Volturno e con una lunga esperienza nei ROS di Palermo. Il Capitano Vito Ingrosso, che ha guidato la tenenza per sette anni riportando risultati straordinari, si è trasferito a Bari, sua città natale, dove lo attende un nuovo incarico.

La cerimonia ufficiale del passaggio di consegne tra il Tenente Vrola e il suo predecessore, il Capitano Ingrosso, si è tenuta lo scorso fine settimana, dove l’ufficiale ha salutato i colleghi e gli amici che in questi anni lo hanno accompagnato. Presenti anche le istituzioni locali di Cercola e Pollena Trocchia. In particolare il primo cittadino Francesco Pinto ha offerto al Capitano una targa ricordo “per testimoniare profonda stima e sentita riconoscenza per il prezioso e instancabile lavoro svolto al servizio della comunità”.

Nel curriculum del comandante Ingrosso negli anni di lavoro a Cercola ci sono oltre mille arresti. Importanti operazioni che hanno sconfinato i Comuni di Cercola e Pollena Trocchia estendendosi nell’ampia zona est di Napoli smantellando uno dei più feroci e potenti cartelli criminali del Vesuviano: il clan Sarno, e inoltre i clan Arlistico-Terracciano e quello dei Fusco-Ponticelli.

Da oggi assume il comando della squadra il Tenente Vrola, 34 di Caserta, due lauree, la prima in Criminologia e la seconda in Scienze Politiche presso l’università di Bologna. Figlio d’arte, il papà, è un sottufficiale dell’Arma, è cresciuto seguendo il genitore nelle varie zone calde del napoletano e del casertano. Dopo la maturità classica si è arruolato come Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri.
Dopo il corso e le prime esperienze nell’Arma Territoriale ha chiesto di essere inviato a Palermo dove ha prestato servizio prima alla Sezione Catturandi del Reparto Operativo e successivamente al Raggruppamento Operativo Speciale di Palermo.

Dopo l’esperienza siciliana Vrola è rientrato in Campania dove è stato scelto per comandare la Stazione Carabinieri di Castel Volturno. Una permanenza breve, appena sei mesi ma ha avuto il tempo di lasciarvi l’impronta ottenendo ottimi risultati nel contrasto alla criminalità organizzata come la cattura del latitante Vincenzo Russo, ricercato per traffico di droga.

Promosso Sottotenente: ha frequentato il Corso Ufficiali presso la Scuola Ufficiali di Roma. Rientrato a Napoli, da circa un mese ha iniziato ad affiancare il Capitano Ingrosso in vista dell’avvicendamento. Il Tenente Vrola è ufficialmente in carica da oggi.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.