Home > Attualità > Cercola. Sport e Sociale, domenica il cardinale Sepe inaugurerà al (...)

Cercola. Sport e Sociale, domenica il cardinale Sepe inaugurerà al PalaCercola di Caravita il Torneo delle Parrocchie

martedì 19 novembre 2013, di La redazione

CERCOLA. Domenica 24 novembre il cardinale Crescenzio Sepe sarà alla cittadella sportiva di Cercola , sita in via Matilde Serao - nel quartiere di Caravita - ad inaugurare un torneo per le Parrocchie, Istituti religiosi e scuole cattoliche della Diocesi di Napoli.

Questo importante momento sportivo per tutta la città di Napoli è stato organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica "Arriap", la nuova realtà sportiva partorita dal mondo cattolico napoletano. L’appuntamento è fissato per le ore 9,30 fino alle 13,30, e sarà caratterizzato da tante partite e dall’intervento del Cardinale Sepe. E’ stato predisposto, in caso del maltempo, tutte le misure atte a poter ospitare questo evento nel PalaCercola: struttura al coperto.

In una lettera inviate alle parrocchie il Cardinale Sepe sottolinea l’importanza sociale della nascita di questa competizione, in particolare di questa nuova associazione sportiva diocesana: "Tra le priorità del nuovo anno pastorale - scrive il Cardinale Crescenzio Sepe - figura la necessità di dare nuovo impulso all’attività dell’oratorio. Si tratta di un ambito che con le sue attrezzature, risorse, strategie ha sempre costituito una formidabile opportunità di formazione umana e cristiana.

In questa linea stiamo approntando una struttura organizzativa di supporto per le attività sportive in funzione di un grande torneo diocesano di calcio dove i ragazzi potranno divertirsi, imparare a confrontarsi con gli altri, superare le proprie insicurezze. La nostra Diocesi, attenta a tutti gli aspetti umani, spirituali e sociali del nostro popolo, desidera così unire tutte le nostre comunità parrocchiali e religiose in un unico grande progetto e parlare ai ragazzi con il linguaggio dei ragazzi.

Grazie all’aiuto - ricorda il Cardinale Crescenzio Sepe - di persone disponibili, nasce una società sportiva a carattere diocesano allo scopo di supportare tutte le Parrocchie, gli istituti religiosi e scolastici, le associazioni cattoliche, per offrire ai nostri ragazzi dei grossi vantaggi: la possibilità di incontrarsi e giocare insieme gratuitamente (compreso kit, assicurazione, tessera...), di crescere intorno a valori formativi, di fare una prima gioiosa esperienza di chiesa."

Per l’ennesima volta la gentile concessione gratuita degli impianti sportivi da parte della FIPAV, gestore delle strutture, porta positivamente all’attenzione pubblica le attività sportive e di socializzazione che la FIPAV Campania ha ospitato in questi anni nei bellissimi impianti di Cercola. Si ricordano su tutte le partite di beneficenze: dove spiccarono quelle per la raccolta fondi per la SLA - Fondazione Borgonovo e quella per la ricostruzione dell’Abruzzo, regione appena colpita dal terremoto.

Mentre in città la politica e la burocrazia mettono in piedi beghe di portinerie, le strutture sportive gestite dalla FIPAV macinano eventi sportivi e fanno crescere, soprattutto dal territorio, i giovani e lo sport: gli olimpionici della scherma, come Diego Occhiuzzi ed il vesuviano Luigi Tarantino, tengono in piedi una prestigiosa scuola di scherma per i ragazzini del territorio; la DHS Napoli Calcio a 5 disputa il campionato di serie A - e nella scuola calcio della stessa DHS Napoli , 10 ragazzi sfortunati del territorio si impegnano a diventare dei campioni di calcetto;

l’Alma Mater Casandrino, squadra di pallavolo, disputa il campionato di serie B1 maschile; nelle struttura di via Matilde Serao insiste anche la prestigiosa Pattinatori Cercola, una delle migliori compagini italiane; dall’atletica leggera al tennis, passando per spazi agli anziani ed ai disabili , tutta la comunità si gode in modo completo gli impianti. La cittadella sportiva di via Matilde Serao resta un importante presidio di sport e socialità, dove il quartiere Caravita viene valorizzato da questa presenza attiva.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.