Home > Sport > Club volley Saviano, sotto con l’Avellino volley!

Club volley Saviano, sotto con l’Avellino volley!

"Ci siamo allenate con concentrazione, determinazione e grinta, per migliorare l’affiatamento e l’intesa fra i reparti", afferma la centrale savianese Rosamaria Esposito.

venerdì 25 ottobre 2013, di Mauro Romano

La gara con l’Avellino volley, valevole per la seconda del campionato regionale di serie “C” femminile – alle ore 18,00 al palazzetto dello sport di Saviano – è alle porte. Un incontro delicato che il Club volley Saviano dovrà affrontare con la massima concentrazione per non incorrere in ulteriori ‘incidenti di percorso’, come nel caso del mezzo passo falso compiuto nel debutto in casa della Gimel Sant’Agata, quando, in vantaggio per 2 set a 1, si è praticamente smesso di giocare.

Confortano, in tal senso, le parole della ‘centrale’ Rosamaria Esposito, una delle atlete più in palla in questo inizio di stagione, al primo anno alla corte del team del presidente Gennaro Morelli. “Anche se è presto per tirate le somme, essendo trascorso appena un mese e mezzo dall’avvio dell’attività sportiva, sono sicura di poter affermare che la nostra squadra dirà la sua in questo campionato”, afferma con convinzione la nuova “gufetta”.

“Siamo una compagine che, seppur nuova, risulta completa e competitiva in ogni reparto. E il nostro compito sarà quello di rendere difficile, ad ogni gara, la scelta del sestetto di partenza a mister Curcio. Purtroppo l’esordio non è stato dei migliori; avere la gara in pugno per due set a uno e poi perderla al tie-break, lascia tanta amarezza. Ma, dopo il confronto avuto nello spogliatoio, abbiamo preso coscienza delle nostre mancanze e dei nostri errori e abbiamo affrontato l’allenamento con concentrazione, determinazione e grinta, elementi necessari per migliorare l’affiatamento e l’intesa fra i reparti. Guidate dal nostro valido e sempre presente staff tecnico, prepareremo al meglio la gara contro l’Avellino, già affrontata in Coppa Campania, e con umiltà cercheremo l’immediato riscatto. Di certo non dimenticheremo la sconfitta subita – conclude la Esposito - anzi ci sarà d’insegnamento per le prossime gare, significando che nulla è dato per scontato e che bisogna sempre lottare punto a punto con il coltello fra i denti. Solo così saremo in grado di volgere a nostro favore anche le fasi di gioco più difficili”.
Nella gara di Coppa Campania contro le irpine, le atlete di coach Lello Curcio vinsero col punteggio netto di 3 – 0, anche se non fu una passeggiata.

E lo sarà ancor meno domenica prossima, poiché l’Avellino si presenterà col morale a mille, per aver prevalso al debutto per 3 a 1 tra le mura amiche, contro il Caffè Partenope.

Area comunicazione Club volley Saviano: dr. Mauro Romano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.