Home > Sport > DHS Napoli C5: seconda vittoria consecutiva per l’under 21. Espugnata (...)

DHS Napoli C5: seconda vittoria consecutiva per l’under 21. Espugnata Isernia con un assordante 0-15

lunedì 28 ottobre 2013, di La redazione

Seconda uscita stagionale per l’under 21 di mister Polidoro, che sbanca con un sonoro 0-15 il campo dell’Isernia. Partita mai in discussione: troppo forti gli azzurrini, che non soffrono mai la formazione casalinga, ed impongono il loro gioco per tutto l’arco della gara, portando a casa la seconda vittoria di fila dopo quella all’esordio contro lo Sporting Sala Marcianise.
Protagonista assoluto, in avvio di partita, Nunzio Frosolone che rompe le resistenze locali dopo appena 4 minuti, per poi bissare al 5’. Gli azzurrini sono un rullo compressore e vanno in rete alla media impressionante di un gol ogni sessanta secondi. Dal 6’ all’11’ infatti arrivano a stretto giro di posta le reti di Pazzi, D’Ammora, D’Avalos (doppietta per lui), Claudio Murolo ed ancora D’Ammora per l’8-0 che chiude la prima frazione di gioco.

Nella ripresa non cambia la musica, è sempre la Dhs Napoli C5 a fare gioco e trovare con frequenza la porta avversaria difesa da Scarselli. Arrivano altre sette marcature, con mister Polidoro che concede un buon minutaggio a tutti i giocatori di movimento, venendo ripagato da ognuno di loro col massimo impegno, a dispetto di una gara ormai senza storia. Vanno in rete ancora Pazzi, Calabrese, Frosolone e D’Avalos (tripletta per entrambi), Mormone, Falanga e Avallone. Tra i giocatori schierati da Polidoro solo Buonagura non riesce a timbrare il cartellino.
Soddisfatto a fine gara mister Polidoro, che ha potuto approfittare del match per valutare lo stato di forma dei suoi ragazzi, ricevendo risposte positive da parte di tutti e riuscendo a ruotare l’intero roster della trasferta in terra isernina.

Tabellino gara
Isernia-Napoli 0-15 (0-8)

Isernia
Scarselli, Giliberti, Mazzei, Fantozzi, Cambio, Carotenuto, Fabrizio, Brancazio, Tortola, Chiodi, Mancini, Zullo. All. Di Iorio.

Napoli
Brancati, Pazzi, D’Ammora, Mormone, Frosolone, Calabrese, Murolo C., D’Avalos, Bonagura, Falanga, Avallone, Iorio. All. Polidoro.

Arbitri: D’Angelo (Campobasso) e Di Giacomo (Isernia)

Reti: 04° e 05° Frosolone (N), 06° Pazzi (N), 07° D’Ammora (N), 08° e 09° D’Avalos (N), 10° Murolo C. (N), 11° D’Ammora (N). Secondo tempo: 05° Pazzi (N), 06° Calabrese (N), 07° Frosolone (N), 08° D’Avalos (N), 09° Mormone (N), 13° Falanga (N), 19° Avallone (N).

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.