Home > Attualità > Comunicati Stampa > “Eroi di Nassiriya”, una strada alla memoria dei martiri a Castellammare.

“Eroi di Nassiriya”, una strada alla memoria dei martiri a Castellammare.

giovedì 7 novembre 2013, di Comunicato Stampa

Una strada intitolata ai martiri di Nassiriya nella Città di Castellammare di Stabia (Na). Un tributo doveroso ai soldati italiani che hanno perso la vita per onorare l’impegno dell’Italia nelle missioni di pace, intrapreso per dare ristoro alle popolazioni travolte dalle guerre locali e per assicurare stabilità nel mondo. È l’iniziativa dei Giovani di Scelta Civica per Castellammare di Stabia, avviata con una raccolta di firme per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della solidarietà tra i popoli, quanto mai attuali in Afghanistan ma soprattutto, oggi, nel Bacino del Mediterraneo.
In un messaggio rivolto al Presidente delle Repubblica Giorgio Napolitano, i Giovani di Scelta Civica per Castellammare di Stabia chiedono al Capo dello Stato sostegno morale a questa iniziativa, fieri delle nobili parole che Egli ha inteso pronunciare in occasione della Festa delle Forze Armate per sottolineare gli obiettivi di pace e di soccorso internazionale che oggi sono loro assegnati.
La Città di Castellammare di Stabia, memore del terribile tributo sofferto nei tempi funesti della guerra e delle vite dei suoi figli dolorosamente spezzate in quegli anni, deve questo riconoscimento ai soldati italiani di oggi, quelli caduti e quelli ogni giorno ancora in prima linea per portare aiuto a quei popoli che ancora patiscono conflitti militari devastanti e domenica 10 novembre 2013, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, potrà sottoscrivere l’istanza di intitolazione di una strada agli “Eroi di Nassiriya” presso il gazebo appositamente allestito in villa comunale, nei pressi della Cassarmonica, e dove saranno presenti, per offrire il loro contributo, numerosi esponenti di Scelta Civica, tra cui gli onn. Antimo Cesaro e Luciano Cimmino, il Coordinatore regionale Giovanni Palladino e il Segretario Provinciale Napoli Michele Riggi.
L’ iniziativa segue di pochi giorni il contributo che il Segretario Organizzativo SC della provincia di Napoli Girolamo Serrapica, già Sottufficiale M.M., ha voluto offrire in occasione delle celebrazioni del 4 novembre scorso e che i Giovani SC per Castellammare di Stabia hanno inteso sottoscrivere in pieno, esprimendo il più “deferente omaggio alla memoria di quanti hanno sacrificato la loro vita al servizio del Paese per il contrasto del terrorismo, la stabilizzazione delle aree di crisi e l’assistenza alle popolazioni”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.