Home > Sport > Europa League, Benitez: “E’ una gara fondamentale per noi”

Europa League, Benitez: “E’ una gara fondamentale per noi”

giovedì 27 febbraio 2014, di Fabio Morrone

Il Napoli vuole e crede fortemente nel passaggio agli ottavi di Europa League, ma sarà necessario superare lo scoglio Swansea. Ecco le parole del tecnico spagnolo Rafa Benitez che esordisce parlando dell’importanza del match: “Ci teniamo, dobbiamo fare un gol ”regolare” più di loro e vincere, è una gara fondamentale per noi”.

Benitez parla delle difficoltà trovate nella partita d’andata: “L’intensità e la fisicità delle squadre inglesi tende a metterti in difficoltà, accadeva la stessa cosa con il Real Madrid contro le tedesche. Ma al San Paolo sarà tutto diverso”.

Sulle condizioni di Hamsik: “Marek non ha problemi a tirare sia di destro che di sinistro. Non dobbiamo pensare soltanto alle difficoltà degli esterni, ma anche a stare attenti nella zona centrale”.
Sulla scelta della maglia: “Per me cambia poco, l’importante è vincere. Probabilmente, però, l’azzurro rappresenta meglio il Napoli”.

Il tecnico sul rendimento del Napoli con le squadre di media e bassa classifica: “Il primo tempo con il Genoa mi è piaciuto, potevamo chiuderlo 3-0. E’ ovvio che la ripresa non mi ha soddisfatto, ma non si è trattato di un problema fisico visto che c’erano tanti cambi rispetto a giovedì, è mancata intensità ed esperienza per chiudere il match”.

Sulle condizioni fisiche degli azzurri: “Dipende dal tipo di gara, se abbiamo il possesso palla magari corriamo meno. Non ci sono problemi dal punto di vista fisico, la squadra corre, basta guardare la prestazione con la Roma. La chiave sarà gestire meglio le emozioni e l’andamento della gara”.
Sui pregi dello Swansea: “E’ una squadra che conosco bene, ha fatto benissimo sia con noi che col Liverpool. Coi Reds hanno fatto tre reti, che è importante, ma ne hanno subite quattro, che è un dato da non sottovalutare. Domani tenteremo di imporre il nostro gioco”.
Sul possesso palla: “A mio avviso non è fondamentale, è più importante essere precisi in attacco ed in difesa”.

Benitez parla delle differenza tra la serie A e la Premier: “Il calcio italiano è più tattico, quello inglese più fisico. La differenza fondamentale è l’intensità del gioco”.
La chiave per battere lo Swansea: “Abbiamo visto che giocano un gran calcio, dobbiamo comportarci come sappiamo tenendo un ritmo più elevato”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.