Home > Cronaca > Furto di carburante, in manette 4 marocchini.

Furto di carburante, in manette 4 marocchini.

venerdì 13 settembre 2013, di Patrizia Panico

CASAGIOVE. Furto di carburante, un fenomeno che si sta allargando a macchia d’olio. Nel pomeriggio altri quattro arresti nel Comune del casertano.

Fadel Tarik, 33 anni, Bouzem Kamal, 37 anni, Karim Aziz, 33enne, tutti di origine marocchina, sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato. Un quarto complice è stato deferito in stato di libertà.

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Caserta hanno arrestato i 4 extracomunitari in flagranza di reato nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio.

Il gruppo, dopo essersi introdotto nel deposito della ditta “Nautica Moretta srl”, in via Regalone di Casagiove, ha asportato dai serbatoi di alcuni motori fuori bordo parcheggiati nella rimessa l’ammontare complessivo di 60 litri di carburante. Riempite due taniche, i malviventi si stavano dirigendo verso l’autovettura di Fadel Tarik, a quel punto è scattato il blitz dei militari che, colti in piena flagranza di reato, ha bloccato i ladri mentre caricavano le taniche nel portabagagli.

Il carburante recuperato è stato restituito ai proprietari della società. Gli arrestati, invece, sono stati portati nella stazione di Caserta e rinchiusi nelle camere sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.