Home > Attualità > Gli avvocati istituiscono lo "Sportello dei cittadini" a Nola

Gli avvocati istituiscono lo "Sportello dei cittadini" a Nola

venerdì 13 dicembre 2013, di Comunicato Stampa

Come posso far valere i miei diritti? Che cos’è la mediazione? Sono disoccupato, posso accedere al patrocinio a spese dello stato?
Sono solo alcune delle domande che a partire da domani, 13 dicembre 2013, dalle ore 10 alle ore 12 e 30, e in generale tutti i venerdì, potranno essere poste agli avvocati addetti allo “Sportello del cittadino”, istituito presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola nella sede di Tribunale di Nola – Reggia degli Orsini.

Lo Sportello, previsto dalla recente riforma forense (legge n. 247 del 2012, entrata in vigore il 2 febbraio scorso), costituisce una delle più significative novità, in quanto accentua il profilo sociale e di servizio dell’Avvocatura italiana, istituzionalizzando l’attenzione che gli Ordini degli Avvocati, in quanto enti pubblici, hanno nei confronti dei cittadini. Attraverso un impegno in chiave “sussidiaria” garantito dall’Ordine Forense di Nola.

Secondo il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola, avv. Francesco Urraro: «L’Avvocatura svolge da tempo un importante ruolo a favore della collettività che non è purtroppo validamente pubblicizzata. Con lo Sportello del cittadino, o meglio con lo Sportello degli avvocati per i cittadini, aperto tutti i venerdì presso l’Ordine, l’avvocatura nolana si pone al servizio dei cittadini e continua a svolgere quel ruolo sociale che storicamente le appartiene. Un’Avvocatura attenta e qualificata posta al servizio degli italiani, rappresenta una garanzia di legalità e di rispetto per i diritti dei cittadini».

Il Consigliere Segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola, avv. Giuseppe Boccia, che ha seguito in prima persona la realizzazione dell’iniziativa ed è stato relatore del regolamento attuativo approvato dal Consiglio il 26 novembre 2013, sottolinea gli scopi dello Sportello: «Per i cittadini costituisce un’opportunità del tutto nuova: avere a disposizione avvocati esperti, che in modo del tutto gratuito forniranno informazioni nelle diverse materie del diritto e svolgeranno un’attività di orientamento tra gli strumenti posti dall’ordinamento per la difesa e la tutela dei diritti. Ci tengo a ricordare che l’iniziativa nasce su base volontaria, ed è stato possibile realizzarla grazie alla disponibilità che gli avvocati di questo Foro hanno fornito. Come Ordine, abbiamo fatto in modo che agli utenti sia offerto un servizio di qualità, approntando regole ad hoc a garanzia della trasparenza, della correttezza e a favore della terzietà della prestazione resa».

Attraverso lo sportello verranno spiegati i costi della giustizia e i diritti ai cittadini. Questo compito, svolto a titolo gratuito, costituisce un importante punto di riferimento per quanti, in un momento in cui la congiuntura economica è negativa, vedono il ricorso alla giustizia come un lusso e spesso rinunciano anche solo ad informarsi.
La nuova legge professionale ha impresso un rinnovato ruolo sociale all’avvocatura e contribuisce a una corretta rappresentazione dei ceto professionale forense, più corrispondente all’impegno profuso quotidianamente nei tribunali e negli studi legali.
I dettagli dell’iniziativa, il materiale informativo posto a dispozione dei cittadini e il calendario completo dei giorni di apertura dello sportello, saranno pubblicizzati sul sito istituzionale dell’Ordine Forense di Nola (www.ordineavvocatinola.it) e attraverso manifesti affissi nei comuni e nei centri di aggregazione presenti sul territorio.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.