Home > Speciali > I cinesi di Secondigliano mangiano carne di gatto? Esplode la polemica sul (...)

I cinesi di Secondigliano mangiano carne di gatto? Esplode la polemica sul web

mercoledì 5 marzo 2014, di Vincenzo Strino

È bastata una foto sul web per scatenare commenti ed insulti razzisti. La foto in discussione mostrerebbe carne di dubbia origine lasciata ad essiccare su uno stendipanni e sarebbe stata scattata a Napoli, in zona Masseria Cardone nel quartiere di Secondigliano, nei pressi di una casa abitata da una famiglia cinese. A postare la foto ci ha pensato un giovane attivista di destra della zona che ha dato il via ad una polemica dai toni prettamente razzisti e poco tolleranti nei confronti della cultura cinese e dei cinesi stessi. Nel giro di pochi giorni, infatti, la foto è stata condivisa e diffusa su Facebook da più persone che hanno espresso la loro indignazione prima ancora di sapere se si tratti di una notizia vera o di una delle tante notizie false di cui è pieno il web. In ogni caso è bene ricordare che la legge italiana tutela i gatti attraverso la legge 281 del 1991 e che anche la Convenzione europea di Strasburgo per la protezione degli animali da compagnia reca norme particolarmente severe per la loro protezione.

FOTO Facebook

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.