Home > Sport > Il Centro Ester Napoli trionfa in Coppa Campania di Pallavolo

COPPA CAMPANIA VOLLEY

Il Centro Ester Napoli trionfa in Coppa Campania di Pallavolo

Battuta l’Accademia (3-0), esplode la gioia del team rossoblu Voluttoso miglior giocatrice delle finali, Amati miglior palleggiatrice. Coach Vitale esulta: “Ora puntiamo all’altro obiettivo stagionale, la B2”

lunedì 3 febbraio 2014

Monterusciello – Il Centro Ester vince la Coppa Campania. La squadra di Gaetano Vitale trionfa nella finale del PalaTrincone, superando 3-0 l’Accademia Benevento, degna avversaria di un match che si è fatto via via più avvincente col passare dei minuti. La formazione rossoblu scrive il suo nome sull’albo d’oro della competizione per la seconda volta dopo il successo del 2009, colto pure in quell’occasione grazie ad un 3-0 in finale sulle sannite.

A Carlotta Voluttoso il riconoscimento come miglior giocatrice della Final Four, ad Arianna Amati quello come miglior palleggiatrice. Tutte le esterine, però, meritano un encomio speciale per l’ennesima impresa stagionale. Il Centro Ester parte con il sestetto che aveva liquidato Aversa in semifinale. In palleggio c’è Amati, opposto Voluttoso, schiacciatrici Imbimbo e Scalzone, centrali Nina e Galiero, libero Canzanella.

Benevento risponde con Varricchio in cabina di regìa, Curtis opposto, Fattaccio e De Cristofaro in banda, Principe e Colella al centro, Favino libero. Ottimo l’avvio di gara delle rossoblu, efficaci a muro, in difesa e anche in attacco, dove Voluttoso, Galiero ed Imbimbo ci mettono poco a carburare. Le esterine scappano subito via (12-7), allungano ancora (18-8) e chiudono il primo set sul 25-13, firmato da Galiero.

Anche nella seconda frazione le napoletane partono a razzo, costringendo il tecnico beneventano Ruscello a chiamare subito timeout (4-0). Amati e compagne non mollano niente in difesa, mentre in fase offensiva cominciano a salire in cattedra pure Nina e Scalzone. A metà set il vantaggio è di 8 lunghezze (12-4). L’Accademia prova a rifarsi sotto con Principe e Fattaccio (20-14), ma il game si chiude sulla schiacciata del 25-16 di Imbimbo.

Lucide, concentratissime, determinate più che mai a chiudere i giochi, le esterine scappano via anche in apertura di terza frazione (12-4). Non è ancora finita, però, perché l’Accademia è squadra di spessore ed in pochi scambi riesce incredibilmente a ribaltare la situazione (17-18).

Il finale si arroventa, coach Ruscello lascia addirittura il campo dopo un punto contestato assegnato al Centro Ester. Vitale chiama timeout sul 23 pari, le esterine annullano quattro palle set, Benevento un’infinità di palloni per chiudere il match.

Alla fine ci pensa capitan Voluttoso a chiudere sul 33-31, ed è giusto così. “Abbiamo fatto un altro piccolo passo di crescita”, sottolinea a fine gara coach Vitale mentre l’entusiasmo delle sue giocatrici lo sommerge. “Mi auguro che questo successo ci dia un’iniezione di fiducia e di responsabilità ulteriore per raggiungere l’altro grande obiettivo stagionale, la promozione in B2”.

Tabellini Final Four

Centro Ester Napoli-Alp Aversa 3-0 (Semifinale)

Centro Ester Napoli: Amati 9, Voluttoso 9, Imbimbo 10, Scalzone 4, Nina 8, Galiero 4, C. Canzanella (L, ricezione: 60% pos, 33% prf), Taglialatela 1, Mottola 1, Autiero 1, La Torre. All. Vitale

Alp Aversa: Seggiotti 1, Rossi 7, Verde 7, Antonelli 8, Menozzi 4, Borrelli 3, F. Canzanella (L, ricezione: 60% pos, 25% prf), Apicella, Di Caprio 1, Della Volpe. All. Narducci

Note: parziali 26-24, 25-19, 25-11. Durata set: 27’, 23’, 24’. Battute vincenti: Centro Ester 11, Alp 7. Battute sbagliate: Centro Ester 8, Alp 13. Muri punto: Centro Ester 8, Alp 2. Spettatori: 250 circa.

Centro Ester Napoli-Accademia Benevento 3-0 (Finale)

Centro Ester Napoli: Amati 3, Voluttoso 13, Imbimbo 13, Scalzone 7, Nina 13, Galiero 15, Canzanella (L, ricezione: 73% pos, 50% prf), Taglialatela ne, Mottola ne, Autiero ne, La Torre ne. All. Vitale

Accademia Benevento: Varricchio 2, Curtis, Fattaccio 11, De Cristofaro 4, Principe 11, Colella 2, Favino (L, ricezione: 50% pos, 28% prf), Napolitano 1, Pedicini ne, Iodice ne, I. Magnotta ne, L. Magnotta ne, Cona (L) ne. All. Ruscello

Note: parziali 25-13, 25-16, 33-31. Durata set: 23’, 29’, 46’. Battute vincenti: Centro Ester 3, Accademia 1. Battute sbagliate: Centro Ester 8, Accademia 3. Muri punto: Centro Ester 7, Accademia 2. Spettatori: 500 circa.

Rino Dazzo, Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.