Home > Sport > Il Club Volley Saviano rinnova l’appuntamento con la vittoria in "Coppa (...)

COPPA CAMPANIA SERIC "C" FEMMINILE DI PALLAVOLO

Il Club Volley Saviano rinnova l’appuntamento con la vittoria in "Coppa Campania"

Mercoledì 25 settembre alle ore 21,00 al palazzetto dello sport di Saviano, spareggio con l’Avellino Volley per il passaggio del turno.

domenica 22 settembre 2013, di Mauro Romano

Il Club Volley Saviano ricomincia da dove aveva lasciato all’ultima dello scorso campionato. Nel senso che coach Lello Curcio ha inteso presentare nel primo set della prima uscita stagionale - la gara di “Coppa Campania” contro il Volley Club Primavera - tutte le effettive del roster della scorsa stagione, eccezion fatta per Anna Di Nardo e Elena Irollo, infortunate.

Quindi, inizialmente sono scese in campo le “gufette” Teresa Petillo e Giovanna Bernardi, in diagonale ‘palleggiatrice/opposto’; Andrea Nucete e Annamaria Rea, ‘centrali’; Annalisa Angelino e Rossella Bocchino di ‘banda’ con Mara Napolitano ‘libero’.

La gara ha assunto una precisa fisionomia già dalle prime battute di gioco, significando che a tenere costantemente in mano il ‘pallino del gioco’, sono state le ospiti, dotate di una maggiore caratura tecnica e conseguente migliore disposizione in campo. I parziali parlano da soli: 5/8 e 6/16 ai due time/out tecnici e finale inchiodato inesorabilmente sul 12/25. Ad evidenziare maggiormente il “segno della continuità”, - casuale, per carità! – i primi 2 punti della gara, messi a segno da capitan Annalisa Angelino, miglior realizzatrice della scorsa annata, nonché autentica trascinatrice del sestetto caro al presidente Gennaro Morelli.

Ad inizio ripresa assistiamo ad un sussulto d’orgoglio delle locali di coach Luigi Biancardi, che fanno registrare un 10/6 a favore di Michelina Castaldo e compagne. Momento coinciso con “orrori” da parte delle portacolori della ‘città del carnevale’, dovuti ad un eccessivo calo di tensione e sicuramente non ascrivibili alle nuove entrate Claudia Napolitano in palleggio e Letizia Guadagnino martello/ricettore.

Anzi, le due new/entry conferiscono alla manovra una varietà di soluzioni di gioco ed incisività maggiore, soprattutto in fase offensiva. In un battito d’ali si è prima sull’11 e poi sul 14 pari! E subito dopo sul 14/16. La freccia di sorpasso ormai è messa e nonostante mister Biancardi usi i due time/out discrezionali a sua disposizione sul 17/21 e 19/23, non riesce ad arginare la furia delle “gufette” che si portano sul doppio vantaggio set, in virtù del decisivo 20/25.

A tal punto il trainer Lello Curcio fa girare tutte le effettive del roster savianese, permettendo il debutto anche delle ‘nuove’ Rosamaria Esposito e Antonietta Andreozzi, nonché della giovanissima Arianna Auroso, in lista col ruolo di secondo ‘libero’ e destinata alla serie “D”.

Ma, anche cambiando l’ordine degli addenti, il risultato non cambia. Per dirla ancora numericamente, registriamo un 3/8, 7/16, 10/25. E 0/3 finale che permette ad Angelino e compagne di agguantare in classifica del mini/girone “H” di coppa, l’Avellino Volley, anch’essa già vincitrice sulle avellane.

Note positive, quindi, sono giunte dall’intero collettivo della nuova dirigente accompagnatrice Giovy Napolitano, formato da atlete che hanno lasciato la loro impronta positiva anche in categorie superiori. Ed è questo che principalmente conforta il cammino del Club Volley Saviano, soprattutto in prospettiva campionato, che non sarà certamente una passeggiata!

La compagine del presidente Gennaro Morelli, che per il 2013/2014 si avvarrà dello sponsor tecnico “Legea”, ricomincia dal 5° posto della passata stagione. Sappiamo quanto sia difficile riconfermarsi o meglio ancora, migliorarsi, soprattutto nel constatare di essere stati sorteggiati in un “girone di ferro”, dove tante squadre ambiscono ai play-off promozione in B2.

Ma la “rosa” delle atlete savianesi è stata adeguatamente rinforzata e, a parte il sestetto che coach Lello Curcio manderà in campo a sua discrezione, registriamo valide alternative, alla bisogna.

La prossima gara di “Coppa Campania”, mercoledì 25 settembre alle ore 21,00 al palazzetto dello sport di Saviano, ci dirà di più, soprattutto in riferimento al valore delle avversarie dell’Avellino Volley, che vengono accreditate quali sicure protagoniste del prossimo campionato.

E al momento, ostacolo ostico per il passaggio del turno in coppa, a cui entrambi i team tengono. Uno spareggio, insomma, da non perdere!!!
Volley Club Primavera 0 – Club Volley Saviano 3 (12/25 – 20/25 – 10/25)
PRIMAVERA: D’Avanzo G. (L); Arvonio (4); Biancardi (5); Castaldo (5); D’Avanzo A; Giannicola (4); Montuori; Napolitano; Pedalino 8; Salerno; Sorrento. Coach: Luigi Biancardi.

SAVIANO: Napolitano M. (L); Auroso (L2); Esposito 3; Guadagnino (11); Angelino (12); Bernardi (11); Bocchino (5); Napolitano C. (2); Nucete (6); Petillo (1); Rea (5); Andreozzi (4). N.D. Di Nardo e Irollo. Coach: Lello Curcio; 2° Giuseppe Ruotolo; Dirigente Accompagnatrice: Giovy Napolitano.

Arbitro: Federico Chiacchiaro, federazione di Napoli.

Note: Spettatori 50 circa; Durata: 1h; Muri/punto: 2/5; Battute Vincenti: 5/10.

Area comunicazione CLUB VOLLEY SAVIANO
dr. Mauro Romano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.