Home > Sport > Il Club volley Saviano batte la Primavera e si conferma quarta forza del (...)

Il Club volley Saviano batte la Primavera e si conferma quarta forza del campionato

Tutte brave le “gufette”. Tutte cariche al punto giusto e decise a non tribolare più di tanto in partite particolarmente abbordabili, che, comunque, servono al tecnico per saggiare le condizioni delle proprie effettive.

lunedì 25 novembre 2013, di Mauro Romano

Il test del Club volley Saviano contro la Primavera Avella, serviva a coach Lello Curcio per verificare i progressi intravisti solamente a tratti in questo inizio di campionato. Ed anche a valutare situazioni di gioco su cui lavorare in modo particolare, per migliorare nel compelsso.

E il risultato non poteva essere più confortante, così come ci viene riportato dallo stesso trainer: “Abbiamo risposto bene alle insidie che poteva comportare una gara dove potevamo fare l’errore di pensare che tutto potesse essere facile, solo guardando la classifica”, ci dice il mister savianese a fine gara. “Sia dal punto di vista psicologico, facendo registrare un’ottima reazione quando le nostre avversarie hanno pigiato forte il piede sull’acceleratore, chiudendo all’interruzione tecnica sia del 1° che del 2° set in vantaggio per 10 a 12, sia per quanto riguarda il miglioramento individuale delle nostre atlete, che di squadra. Dico solo che alcune nostre atlete sono state perfette; altre in promettente miglioramento, altre ancora, quelle che giocano di meno, si sono fatte trovare pronte a fare la loro parte, salvo qualche inevitabile incongruenza dovuta al non giocare con continuità. Dico, concludendo, che si può essere soddisfatti della prova odierna e di poter pensare positivo anche in relazione del prossimo, difficile incontro, in casa del temibile Pontecagnano”.

Difatti, coach Lello Curcio ha fatto girare tutte le effettive a sua disposizione, iniziando con Teresa Petillo/Anna Di Nardo in diagonale palleggiatore/opposto; Annalisa Angelino e Letizia Guadagnino martelli/ricettori; Rosamaria Esposito con Giovanna Bernardi al centro; Mara Napolitano ‘libero’.

Come già accennato dal coach di casa, l’avvio alquanto garibaldino delle ospiti mette in difficoltà le “gufette” del presidente Gennaro Morelli. Avanzano bene le avellane, sospinte da una Fabiana Giannicola in grande spolvero, e tenendo qualche punto di vantaggio sulle padroni di casa che comunque, lentamente, riescono a ‘ricucire’ lo strappo iniziale (10/12) iniziando a macinare gioco con più convinzione.

E il terminale delle speranze della compagine di coach Stefano Petrone è sul 13 pari, quando Capitan Annalisa e compagne innestano la marcia giusta e pian piano scavano un solco inesorabile tra loro e le avversarie, lasciandole al parziale di 19 punti.

Set fotocopia anche il secondo, che ricalca nel gioco e nel punteggio lo stesso andamento, con la variante di una pimpante Antonietta Andreozzi per Anna Di Nardo tra le fila savianesi. Nella terza frazione di gioco c’è spazio per Claudia Napolitano, che rileva Teresa Petillo in cabina di regia; Rosa Bocchino per Annalisa Angelino; Anna Maria Rea per Giovanna Bernardi e debutto in campionato per la giovanissima Arianna Aurioso che subentra a Mara Napolitano.

E’ una cavalcata vincente verso i tre punti che confermano le portacolori della “Città del Carnevale” al 4° posto in classifica, viaggiando praticamente a doppia velocità sulle avversarie, così come si denota dagli inequivocabili parziali. (12/6 – 16/8 – 25/12).

Tutte brave le “gufette”. Tutte cariche al punto giusto e decise a non tribolare più di tanto in partite particolarmente abbordabili, che, comunque, servono al tecnico per saggiare le condizioni delle proprie effettive. Per tutte citiamo la schiacciatrice di banda Letizia Guadagnino, che quest’oggi ha recitato alla perfezione le due fasi di gioco (attacco e 2° linea), figurando, come già nello scorso match contro Volalto Aversa, top-scorer dell’incontro con 15 punti all’attivo.

“Abbiamo patito l’inizio aggressivo delle nostre avversarie – afferma a fine gara la Letizia - però, poi, col passare dei minuti, abbiamo avuto la forza di reagire con veemenza e di avere la meglio, in modo anche abbastanza agevole, quando ci siamo espresse al meglio. Questo ci fa capire che nessuna squadra regala mai niente e che le vittorie bisogna sapersele conquistare dando sempre il massimo. Oggi c’è stato anche un bel gioco da parte nostra e di questo siamo contente, perché vogliamo ripagare la società degli sforzi che ha compiuto per aver allestito una ‘rosa’ alquanto competitiva e i nostri numerosi tifosi che ci sostengono sempre con calore. Ora proveremo a ripeterci anche in confronti più impegnativi, e a trasformare in risultati positivi tutto il lavoro e gli insegnamenti che il nostro coach Lello Curcio ci impartisce continuamente”.

Area comunicazione Club volley Saviano, dr. Mauro Romano

Club Volley Saviano 3 – PRIMAVERA 0 (25/19 – 25/19 – 25/12)

SAVIANO: Napolitano M. (L); Auroso (L2); Esposito (5); Guadagnino (15); Angelino (12); Bernardi (7); Bocchino (2); Napolitano C (3); Petillo (4); Rea (3); Andreozzi (7); Di Nardo (3); Irollo. Coach: Lello Curcio; 2° Giuseppe Ruotolo; Dirigente Accompagnatrice: Giovy Napolitano.

PRIMAVERA: D’Avanzo G. (L); Arvonio (4); Biancardi (5); Castaldo (5); D’Avanzo A; Giannicola (9); Montuori (4); Napolitano; Pedalino; Salerno. Coach: Stefano Piacente; D.A.: A. Pecchia.

Arbitro: Raffaele Pedone, federazione di Napoli.

Note: Spettatori 100 circa; Durata complessiva: ‘55; Muri/punto: 4/2; Battute Vincenti: 14/2.

Serie C Femminile - Girone B

ASD ALP VOLLEY AVERSA - ONHAIR AVELLINO VOLLEY: 3 -1;
TECNOCOMPOSITI V. SCAFATI - GUERRIERO VOLLEY ARZANO: 3 - 0;
POL. DUE PRINCIPATI - VOLALTO AVERSA: 3 - 1;
ACCADEMIA V. BENEVENTO - CENTRO ESTER NAPOLI: 1 - 3;
GIMEL S. AGATA - CAFFE PARTENOPE: 3 - 2 ;
CLUB VOLLEY SAVIANO - ASD PRIMAVERA: 3 - 0;
TOP SPIN VOLLEY CAVA VP PONTECAGNANO: (da giocare)

CLASSIFICA:
1) TECNOCOMPOSITI V. SCAFATI: 18;
2) CENTRO ESTER NAPOLI: 17;
3) ACCADEMIA V. BENEVENTO: 15;
4) CLUB VOLLEY SAVIANO: 12;
5) POLISPORTIVA DUE PRINCIPATI: 12;
6) VP PONTECAGNANO: 9;
7) GIMEL S. AGATA: 7;
8) TOP SPIN VOLLEY CAVA; 7;
9) ASD ALP VOLLEY AVERSA: 7;
10) VOLALTO AVERSA: 7;
11) ONHAIR AVELLINO VOLLEY: 5;
12) CAFFE PARTENOPE: 4;
13) GUERRIERO VOLLEY ARZANO: 3;
14) ASD PRIMAVERA: 0.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.