Home > Sport > Il Nolavolley 1968 volta pagina con entusiasmo

Il Nolavolley 1968 volta pagina con entusiasmo

Il DG Enzo Orlando, comunque, non manca di lanciare una frecciata per i tanti ostacoli burocratici che si frappongono tra il “campo” e i fattori “esterni”.

sabato 31 agosto 2013

Al via il nuovo anno sportivo della Nolavolley 1968 asd che partecipa al campionato regionale di serie “C” maschile. Ufficialmente la preparazione inizierà il 02/09/2013 ore 20,00 presso il Palazzetto dello Sport "Merliano-Tanzillo".

"Dopo tanto silenzio si comincia" ha annunciato il DG Vincenzo Orlando. “La pausa estiva ci ha fatto riflettere sugli errori commessi nella passata stagione e ridato carica per iniziare una nuova avventura all’altezza dei nostri progetti. Durante questo periodo, però, si sono portati a termine operazioni di grande spessore che sicuramente daranno lustro alla nostra società. Dopo la delusione riscontrata nella guida tecnica della passata annata, conclusasi con l’esonero dell’allenatore, la società nolana ha cercato, in primis, un tecnico che possa, con il suo carisma ed il suo bagaglio d’esperienza, ridare fiducia e stimoli ad un gruppo già consolidato. La scelta – continua Orlando - non è stata difficile. Ci serviva un figura giovane con un’esperienza da veterano; tale connubio si è trovato nella persona di Domenico Auriemma, tecnico giovane ma di provate capacità, che dopo i trascorsi nella società che l’ha visto nascere, il Scisciano, ha avuto altre esperienze con Elisa Volley, Casalnuovo, Black Lions, ha ricoperto anche l’incarico di selezionatore della rappresentativa Campana".

Conclusa la scelta del tecnico si è passati alla formazione del nuovo roster. Agli atleti storici De Falco, Marrone, Nappi, Nunziata, Orlando ed il centrale Rea Daniele, in prestito dalla Elisa Volley Pomigliano, si sono aggiunti la banda Sautariello Francesco, l’opposto Panico Gabriele, il libero Crispo Dario atleti che nelle annate precedenti hanno disputato campionati di serie B2. Sono arrivati, infine, la banda Farina Alessio, il palleggiatore Vaccaro Lorenzo e l’opposto Serpico Ciro che hanno condiviso in pieno il progetto della società.

Il nuovo coach, Auriemma, presenta brevemente i giocatori soffermandosi in particolare sui nuovi arrivati ancora sconosciuti al pubblico nolano:

"Dario Crispo è un giovane di Pagani che negli anni scorsi ha contribuito non poco alla promozione in B dell’Oplonti. Ragazzo fisicamente dotato con tanta carica agonistica da vendere; Sautariello Francesco, vecchia conoscenza nolana nelle cui fila è nato e cresciuto, per poi allontanarsi per fare nuove esperienze con società nelle quali ha contribuito in modo significativo al salto di categoria; è un atleta con notevoli doti tecniche e con una grandissima voglia di fare; lo stesso dicasi per Panico Gabriele. Quest’untimo con il livello tecnico che possiede e con l’entusiasmo che lo caratterizza saprà ridare verve all’ambiente". Farina Alessio e Vaccaro Lorenzo due giovani ed esperti atleti, classe 92, provenienti dal Volley Aversa, armati di tanta voglia di dimostrare ciò che valgono”.

Per quel che riguarda i giocatori confermati, ormai ben conosciuti dai tifosi nolani, il tecnico sottolinea: "Ho cercato nei giocatori dell’anno scorso le caratteristiche che ritengo indispensabili per gli obiettivi che ci siamo posti, l’entusiasmo e voglia di lottare. Conosco ed apprezzo questi giocatori e li ho voluti fortemente per questa nuova avventura. I cambiamenti giusti in un organico vanno fatti con intelligenza senza stravolgere gli equilibri di un gruppo".

A concludere ancora il DG Enzo Orlando che non manca di lanciare una frecciata per i tanti ostacoli burocratici che si frappongono tra il “campo” e i fattori “esterni”. "Continueremo a fare tutto con estremo entusiasmo, con la vitalità della nostra fantasia, della nostra forza interiore, dell’onestà dei comportamenti … basi su cui poggiano le nostre fondamenta e sulle quali intendiamo creare un gruppo solido, più unito e collaborativo, in modo da poter continuare a crescere e a divertirci con il volley. Voce che forse può dar fastidio a coloro che vorrebbero trasformato questo sport in un monopolio cittadino. Lo facciano pure ma con onestà e sappiano che questo sport ci appartiene e nessun potrà mai togliercelo".

Queste le prerogative del nuovo anno della società sportiva Nola Volley 1968 a.s.d. !

UFFICIO STAMPA NOLAVOLLEY68

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.