Home > Sport > Il Nolavolley68 mostra i muscoli contro l’Olimpia Ariano

Il Nolavolley68 mostra i muscoli contro l’Olimpia Ariano

Nolavolley68 - ASD Olimpia Arano 3-1 (19-25) (25-17) (25-16) (25-16)

martedì 21 gennaio 2014

Con una prestazione davvero entusiasmante il Nolavolley68 riprende la strada della vittoria contro la terza forza del campionato e cancella definitivamente le amarezze della settimana precedente.

La squadra bruniana inizia, come è sua caratteristica, la gara un pò titubante e sottotono permettendo agli ospiti di partire con maggiore incisività e determinazione. Petrone e compagni impongono il loro gioco, aiutati anche da un Nola sciupone e contratto, aggiudicandosi il primo set con il punteggio di 19/25.

Di tutt’altra cosa il resto della gara; la Nolavolley68 sale in cattedra: coach Auriemma dà le giuste indicazioni e, grazie anche ad una ritrovata serenità e sicurezza, non concedono più spazi agli avversari costretti a soccombere per tutto il resto dell’incontro.

Già dopo il secondo set, vinto dalla squadra di casa con il punteggio di 25-17, gli ospiti appaiono sempre più in evidente difficoltà; gli attacchi avversari che ad inizio gara avevano messo in apprensione i nolani non sono più così efficaci, il più delle volte vengono stoppati dagli efficaci muri o neutralizzati dalla ritrovata difesa dei locali, e nel contempo permettono a De Falco di smistare palle appetibili a Sautariello, Farina e Serpico che con una perfezione chirurgica penetrano a fondo nella difesa avversaria segnando sugli avversari un’indelebile perdita di lucidità; al contrario i nolani dimostrano una ritrovata fiducia ed una buona condizione atletica con tutti i giocatori che hanno risposto nel migliore dei modi alle turnazioni di coach Auriemma.

Il punteggio finale non lascia dubbi sull’effettivo valore delle compagini; la Nolavolley 1968 vince meritatamente l’incontro e conferma le grandi qualità apprezzate già nelle passate gare del campionato.

“I nostri ragazzi non hanno perso l’occasione per dimostrare quanto siano migliorati sotto tanti punti di vista: carattere, determinazione, consapevolezza dei propri mezzi e grande affiatamento. Non è facile attraversare un periodo nero sotto tutti i punti di vista e restare lì sulla sommità del monte e guardare gli altri arrampicarsi lungo il percorso segnato dagli appigli del nostro passaggio. Credo che la determinazione e la volontà di questo gruppo darà ai nostri sostenitori, ed ieri ne erano tanti, grandi soddisfazioni. Non basta essere primi, bisogna essere i migliori, e noi lasciamo agli altri la convinzione di essere primi….. per noi teniamo la certezza di essere i migliori.

La Nolavolley68 è una vera SQUADRA che perderà e vincerà ancora, come è nella logica dello sport ma, al di là dei risultati, è un vero piacere vedere i nostri ragazzi che si divertono a stare insieme sul campo di gioco, sempre con il dovuto rispetto degli avversari ma con la convinzione di essere un gruppo affiatato e collaudato.”

Queste le parole del DG Orlando a fine gara.

Nolavolley68 - ASD Olimpia Arano 3-1 (19-25) (25-17) (25-16) (25-16)

Ufficio stampa Nolavolley68-

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.