Home > Cronaca > “In piazza è scoppiata una bomba”, la denuncia di Forza Italia per i lavori al (...)

“In piazza è scoppiata una bomba”, la denuncia di Forza Italia per i lavori al centro di San Giuseppe Vesuviano

domenica 12 gennaio 2014, di Gabriella Bellini

Una piazza antica sventrata da lavori disposti dal Comune. Sanpietrini scomparsi, piante divelte, quasi come se “fosse scoppiata una bomba”, tanto è bastato al gruppo consiliare di Forza Italia di San Giuseppe Vesuviano per decidere di inviare un esposto alla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Napoli. “Sono in corso lavori in piazza Elena d’Aosta”, scrive il capogruppo consiliare Antonio Agostino Ambrosio nella sua denuncia, “di rifacimento totale del manto della piazza, senza il parere di codesta Soprintendenza. Per I suddetti lavori sono stati rimossi tutti I sanpietrini(storici) che, attualmente sono addirittura “scomparsi” dalla piazza. La determina adottata dal responsabile del servizio riferisce di normali lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, viceversa la piazza è stata smantellata del tutto, in spregio alle piu’ elementari regole di procedura e correttezza amministrativa, che imponevano, tra l’altro l’acquisizione del preventivo parere della soprintendenza di Napoli”. Insomma lavori che hanno sventrato la piazza come documentano alcune foto scattate dal consigliere e che rischia di creare un danno difficilmente rimediabile. “Basta visionare una schermata maps google”, aggiunge Ambrosio, “per verificare lo scempio in atto, sono scomparsi del tutto, ad esempio gli storici viottoli composti dai sanpietrini ed ,al momento la piazza sembra essere stata bombardata da arei da combattimento, tra lo stupore dei cittadini”. Ora la parola passa alla Soprintendenza.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.