Home > Attualità > Comunicati Stampa > L’Arcobaleno Napoletano è un successo su Ciao Tv. Talk Show condotto da (...)

L’Arcobaleno Napoletano è un successo su Ciao Tv. Talk Show condotto da Giuseppe Nappa si conclude con successo

mercoledì 26 febbraio 2014, di La redazione

Il Talk Show " L’Arcobaleno Napoletano" il programma di cultura, spettacolo, informazione, ideato e condotto dal giornalista Giuseppe Nappa è andato in onda su Ciao Tv canale 686 del digitale terrestre il giorno 24 febbraio.

Ospiti della serata sono stati il caporedattore spettacoli dello storico quotidiano il “Roma” Diego Paura che ringraziamo anche per la concessione del logo “Arcobaleno Napoletano”, Kermesse che da due anni lui porta avanti insieme ad altre personalità al Teatro Sanazzaro di Napoli;

Tina Piccolo definita da enti e associazioni come “Ambasciatrice della poesia italiana nel mondo, che ha presentato i suoi due libri “Una vita in poesia” e “il diario di Alma con le ali della mia poesia” scritto a quattro mani con l’avv. e scrittore Antonio Masullo, la cantante e attrice, reduce dalla tournée teatrale “2 ore all’alba” con l’ex campione di pugilato Patrizio Oliva e diverse ospitate nella trasmissione “Applausi” con Gigi Marzullo, Anna Capasso;

gli attori e registi Lucio Ciotola e Fabio Massa che hanno presentato con aneddoti il film prossimamente in uscita ”Vacanz…ieri oggi e domani”; il cabarettista Nando Varriale; Mago Prezzemolo e Clown Banana con i loro momenti magici e comici; l’autore di "Passioni senza fine" Giuseppe Cossentino e i cantanti Mirko Pastore con il suo ultimo album dal titolo “Estasi” e Mirko Stella con il suo nuovo singolo “ Tu sei Mia” .

Le foto di scena della serata sono state eseguite dal fotografo Ciro Amalfitano. La serata si conclude con ringraziamenti ed emozione da parte del conduttore Nappa.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.