Home > Attualità > La Provincia di Napoli chiede la chiusura immediata della strada statale (...)

La Provincia di Napoli chiede la chiusura immediata della strada statale del Vesuvio 268.

venerdì 2 agosto 2013, di La redazione

STATALE DEL VESUVIO. Verdi Ecologisti: "Una scia di sangue impressionante ha caratterizzato la storia di questa arteria ribattezzata oramai la strada della morte".

La Provincia di Napoli chiede l’immediata chiusura della statale 268 "del Vesuvio" fino a quando non sarà completamente messa in sicurezza. È quanto dispone un ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio provinciale, presieduto da Luigi Rispoli, che prevede anche l’impegno da parte dell’ente a garantire attività di controllo da parte della Polizia provinciale laddove gli enti che ne hanno la
diretta responsabilità decidano di mantenere aperta al traffico l’arteria.

"Una scia di sangue incredibile - denunciano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il portavoce del Sole che Ride di Somma Vesuviana Salvatore Esposito - ha caratterizzato la storia di questa strada.

Una serie impressionante di incidenti mortali che non possono essere addebitati con faciloneria alla guida dei conducenti delle auto hanno segnato la storia di questa arteria ribattezzata oramai la strada della morte. Tra l’ altro la segnaletica precedente induceva spesso in errore e solo da poco ne è stata realizzata una nuova luminosa e orizzontale. Questa strada o viene messa a norma o è meglio chiuderla per sempre".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.