Home > Politica > Marigliano. Ester Fontanarosa giovane candidata a sostegno di Matteo (...)

Marigliano. Ester Fontanarosa giovane candidata a sostegno di Matteo Renzi

giovedì 5 dicembre 2013, di Deborah Daniele

E’ di Marigliano la giovane donna candidata seconda in lista nel collegio 10 all’Assemblea nazionale del Pd. Laureata in lettere moderne e consulente presso una nota multinazionale informatica a Napoli, fin dalla tenera età ha avvertito un profondo senso di impegno civile e sociale, come lei stessa dichiara: “ sento che nella vita è necessario sempre dare il meglio, non guardare con distanza ciò che ci succede ma buttarsi nelle cose, mettersi in gioco e cercare di lasciare una traccia”
Nonostante il suo impegno politico sia iniziato da poco tempo, Ester possiede idee molto chiare ed un’infinita voglia di contribuire ad un cambiamento che giovi la nostra nazione.
Per questo appoggia gli ideali politici di Renzi, un supporto, quello di Ester, nato lo scorso anno partecipando attivamente alla formazione del Comitato a sostegno di Matteo Renzi, sorto proprio nel comune di Marigliano.
Ha iniziato a partecipare “ un po’ per interesse ed un po’ per curiosità”- dice - e “ abbiamo organizzato come comitato tante iniziative particolari ed interessanti, e nonostante la sconfitta ho sempre creduto con convinzione che l’unica strada possibile per il nostro paese sia avere una forte personalità che sappia creare una rottura necessaria e doverosa col nostro passato politico”.
In virtù di ciò, ha iniziato a farsi sempre più carico di responsabilità e il suo impegno, anche come membro del Coordinamento cittadino, man mano è diventato sempre più costante.
Ester crede che sia “necessario un cambio di verso, rompere con un passato che oramai ha deluso le aspettative dei nostri cittadini” e vede in Matteo Renzi, candidato alla segreteria, l’uomo ideale per apportare davvero un cambiamento in Italia. Per questo l’ 8 dicembre il suo voto sarà per lui e tiene particolarmente a cuore sottolineare perché, secondo lei, gli italiani dovrebbero sostenerlo e dare a Renzi il voto alle primarie. “Matteo Renzi è l’unico che parla con un linguaggio semplice e comprensibile da tutti, ha spazzato via il politichese riuscendo ad arrivare alla pancia delle gente” inoltre, “sostengo Matteo Renzi perché mi auguro che dal 9 dicembre si parli con concretezza di una riforma del lavoro che tenga conto di quello che sai fare e non di chi conosci”.
Ester ha un forte desiderio, quello che “ l’Italia in Europa diventi centrale nel discorso, superando l’idea che sia l’Europa a dirci cosa fare, ad imporci le decisioni “ e, una profonda convinzione: “credo che questa sia la volta buona per cambiare l’Italia” .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.