Home > Attualità > Massa - Pollena. Solidarietà, quattrocento scout dalla Campania per Fabio (...)

Massa - Pollena. Solidarietà, quattrocento scout dalla Campania per Fabio Graziano. Poliziotto in coma

sabato 22 febbraio 2014, di Patrizia Panico

MASSA DI SOMMA - POLLENA TROCCHIA. Solidarietà ma anche rispetto per l’ambiente e il territorio. Quattrocento scout provenienti da tutta la Campania saranno impegnati questo fine settimana nei territori di Massa di Somma e Pollena Trocchia per la “Giornata della buona azione”.

L’evento è stato organizzato allo scopo di raccogliere fondi per sostenere Fabio Graziano, il poliziotto e, scout, che si trova in stato vegetativo dopo un incidente e attualmente in cura presso un centro di riabilitazione austriaco. Gli scout sono attesi oggi pomeriggio a Massa di Somma dove in serata, nella villa comunale, si terrà un concerto i cui proventi andranno per le cure di Fabio.

La manifestazione proseguirà domenica mattina, e, si dividerà in due momenti: nel Comune massese gli scout pianteranno 400 alberi nel territorio (abeti e allori nella villa comunale, davanti al Comune, nel giardino della scuola e in altre aree verdi); un altro gruppo, invece, si dirigerà nel vicino Comune di Pollena Trocchia. Qui una parte dei volontari sarà impegnata nella raccolta fondi, mentre gli altri si recheranno al sito archeologico di Masseria De Carolis dove assieme all’associazione “Apolline Project”, si occuperanno della sistemazione delle aree adiacenti il sito in vista della nuova campagna di scavo in primavera.

Attraverso l’iniziativa, durante la quale gli scout entreranno a stretto contatto con la popolazione, verrà quindi lanciato un duplice messaggio di sensibilizzazione alla cittadinanza attiva volto alla solidarietà e alla cura e al rispetto del territorio e delle sue bellezze.

“L’iniziativa è nata per Fabio e attraverso la sua storia vogliamo lanciare un messaggio educativo per i cittadini: la solidarietà verso il prossimo, il rispetto per il territorio e per l’ambiente”, dice Sergio Fiorenza, responsabile territoriale degli scout.

Fonte: di Patrizia Panico de Il Mattino area sud-costiera

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.