Home > Sport > Monterusciello (Na). Coppa Campania di Pallavolo, si assegna il primo (...)

Monterusciello (Na). Coppa Campania di Pallavolo, si assegna il primo trofeo della stagione

Sabato 1 e domenica 2 febbraio il PalaTrincone ospita l’attesissima kermesse.

mercoledì 29 gennaio 2014

Napoli – La macchina organizzativa sapientemente allestita dal Comitato Regionale della Fipav e dal Rione Terra Volley Pozzuoli ha messo a punto tutti i dettagli. L’obiettivo è fare ancora meglio dell’ultima, riuscitissima edizione dell’anno scorso e – in effetti – l’attesa che precede la Final Four della Coppa Campania 2014, in programma sabato 1 e domenica 2 febbraio al PalaTrincone di Monterusciello, è la stessa che anticipa i grandi eventi della stagione sportiva. Merito anche del prestigio e della partecipazione garantita dalle quattro squadre protagoniste della kermesse femminile.

In campo il meglio del volley rosa campano, quattro formazioni di grande storia e tradizione, tutte e quattro – guarda un po’ – inserite nello stesso girone di campionato. Centro Ester, Accademia Benevento, Tecnocompositi Scafati ed Alp Aversa sono pronte per contendersi il primo trofeo del 2014. Quel che è stato nel girone d’andata non conta, in coppa i valori si azzerano e si parte tutti alla pari. Il Centro Ester, però, un piccolo vantaggio ce l’ha: sa come si battono tutte le altre. Primo in classifica con 13 vittorie e 0 sconfitte, il team di Gaetano Vitale – che in Coppa Campania ha già trionfato nel 2009 – ha sbancato in quattro set in campionato gli infuocati parquet di Benevento e Scafati, prima di piegare l’Alp Aversa con un netto 3-0.

Proprio le normanne, sabato alle 18.30 nel campo A del PalaTrincone, saranno le avversarie delle rossoblu nella prima semifinale. “La Final Four è un altro banco di prova molto importante per noi”, ha sottolineato coach Vitale nei giorni scorsi. “Dovremo dimostrare che siamo maturi anche per tipi di partite come queste, da dentro o fuori. Non potremo sbagliare nulla, sappiamo che in semifinale ci aspetta una sfida molto delicata. Solo se giocheremo al massimo, potremo poi pensare alla finale. Con le ragazze sono stato molto chiaro: dobbiamo fare un passo alla volta”.

A tentare di giocare un brutto scherzo alle esterine ci sono le normanne del presidente Giovanni Apicella. “La Coppa Campania è una un appuntamento importante per noi”, ha spiegato il numero uno aversano sull’ultimo numero di ‘Campania Sottorete’. “Personalmente sono affascinato da questa manifestazione. Avevamo fissato la qualificazione alla fase finale come obiettivo primario e sono molto soddisfatto di averlo centrato. Chiaro che non siamo la squadra da battere, ma cercheremo di ben figurare, questa esperienza sarà per noi e per le nostre giovani un ulteriore momento di crescita. Avendo molte giovani, in questo tipo di gare siamo penalizzati. Sono comunque fiducioso, del resto è tutto più facile quando si ha la fortuna di avere in rosa anche atlete di classe ed esperienza del livello di Valentina Borrelli, che dà tanto sotto questo punto di vista alla squadra”.

A seguire, l’altra semifinale tra Accademia Benevento e Tecnocompositi Scafati. “La Coppa Campania ha acquisito grande prestigio con la Final Four”, ha dichiarato il direttore sportivo sannita Dante Ruscello a ‘Campania Sottorete’. “La formula ha reso questa competizione avvincente, per noi si tratta di un traguardo importante che rappresenta l’eccellenza in questo ambito. Punteremo ad arrivare fino in fondo, ancora rimpiangiamo la finale persa qualche anno fa contro il Centro Ester”.

Massimo impegno anche sul fronte scafatese, secondo quanto assicurato dal presidente Pasquale Villani nell’articolo pubblicato sull’ultimo numero del settimanale della Fipav campana: “Vogliamo assolutamente fare bella figura. La Coppa Campania è una bella competizione, che però sottrae energie importanti al campionato, che è il nostro impegno principale. Sono due anni di fila che perdiamo il campionato a causa degli infortuni ereditati in coppa, quest’anno ci andremo cauti”.

La finale per il titolo è in programma domenica alle 18 nel campo B del PalaTrincone. Spettacolo ed emozioni assicurate anche in campo maschile, dove le semifinali sono Rione Terra Volley Pozzuoli-Rinascimento Volla e Viamilanocontel Cicciano-Elpral Baiano. La finalissima, in questo caso, è fissata al termine della finale femminile.

CENTRO ESTER NAPOLI
Arianna Amati 1982 (palleggiatrice)
Carlotta Voluttoso 1990 (opposto) Capitano
Roberta Scalzone 1995 (schiacciatrice)
Georgia Imbimbo 1994 (schiacciatrice)
Federica Nina 1994 (centrale)
Simona Galiero 1994 (centrale)
Chiara Canzanella 1991 (libero)
Anna Taglialatela 1995 (palleggiatrice)
Francesca Autiero 1991 (centrale)
Valeria La Torre 1997 (schiacciatrice)
Rita Mottola 1998 (schiacciatrice)

Gaetano Vitale (I allenatore)
Giancarlo Chirichella (II allenatore)
Pino Palma (Assistente allenatore)

ALP AVERSA
Clelia Apicella (palleggiatrice)
Rossella Verde (schiacciatrice)
Roberta Seggiotti (palleggiatrice)
Angela Ianniello (libero)
Miriam Tufo (opposto)
Marina Antonelli (schiacciatrice)
Francesca Della Volpe (centrale)
Ilaria Pesante (centrale)
Fabiana Di Caprio (schiacciatrice)
Miriam Micillo (schiacciatrice)
Ilaria Rossi (centrale)
Valentina Borrelli (centrale)
Flora Canzanella (schiacciatrice)

Stefano Narducci (I allenatore)

ACCADEMIA BENEVENTO
Francesca Cona 1997 (libero)
Olga Napolitano 1995 (opposto)
Maria Paola Pedicini 1996 (palleggiatrice)
Grazia Fattaccio 1979 (schiacciatrice)
Agnese Iodice 1995 (schiacciatrice)
Jessica De Cristofaro 1989 (schiacciatrice)
Antonella Colella 1994 (centrale)
Valentina Curtis 1995 (opposto)
Rosa Principe 1986 (centrale)
Luisa Magnotta 1995 (centrale)
Ensica Varricchio 1992 (palleggiatrice)
Isabella Magnotta 1995 (schiacciatrice)
Morena Favino 1978 (libero)

Vittorio Ruscello (I allenatore)

TECNOCOMPOSITI SCAFATI
Anna Elisa Villani 1987 (palleggiatrice)
Angela Stanzione 1988 (opposto)
Teresa Esposito 1988 (schiacciatrice)
Brunella Esposito 1994 (centrale)
Valentina Salzano 1990 (centrale)
Lorenza Sorrentino 1992 (centrale)
Carolina Piemonte 1995 (schiacciatrice)
Valentina Galasso 1989 (opposto)
Tania Pecoraro 1996 (schiacciatrice)
Giovanna Viscardi 1996 (schiacciatrice)
Marianna D’Ambrosio 1997 (schiacciatrice)
Silvia Domestico 1997 (schiacciatrice)
Emma Iannone 1993 (libero)

Franco Giorgio (I allenatore)

Rino Dazzo, Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.