Home > Appuntamenti > NAPOLI. Flash mob in onore dello scrittore Giuseppe Marotta

NAPOLI. Flash mob in onore dello scrittore Giuseppe Marotta

venerdì 11 ottobre 2013, di Giusi Fabozzi

Si terrà domani, 12 ottobre 2013 (esattamente a cinquant’anni dalla morte del poeta napoletano Giuseppe Marotta), l’evento che occuperà la città partenopea dalle 10.30 alle 13.00, da via Port’Alba a via Mezzocannone. Ciò che induce a compiere un gesto così sentito è il malcontento per lo scrittore, celebrato moltissimo durante la sua vita, eppure inspiegabilmente oscurato dopo la sua morte. Oltretutto, le sue amate opere di un tempo vengono ripubblicate raramente e manca, ancora oggi, un’edizione critica dei suoi componimenti principali: “L’oro di Napoli”, “Gli alunni del sole” (da cui prese il nome l’omonimo gruppo musicale degli anni settanta), “Gli alunni del tempo”, “San Gennaro non dice mai no” e tante altre. La sua carriera si divise tra giornalismo e scrittura, scriveva per il cinema e per il teatro (nota è la sua collaborazione con Mario Soldati ed Eduardo De Filippo per “Questi fantasmi”), ma anche componeva opere di narrativa e di saggistica. La sua penna contemplava una poesia dell’anima che sa fare buon uso della parola (oggi, invece, privata del suo valore originale e della sua efficacia).
Così, nella speranza di riuscire a mantenere vivo il ricordo di un grande scrittore, molti appassionati si sono attivati per organizzare il “Marotta Mob” in cui andranno a caccia dei suoi libri sulle bancarelle o nelle librerie.
Non resta che dare il via al count down per un evento dai sani principi culturali e dai sapori moderni (in Europa, il primo flash mob si svolse a Roma nel luglio del 2003) che sappiano rievocare i toni del passato e riunirli in una memoria collettiva che renda eterno un uomo, il suo pensiero e la sua parola: “È la natura, che chiamo semplicemente per nome in mancanza di metafora, che mi fa poeta”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.