Home > Sport > Napoli. Al Palavesuvio il carnevale del minivolley

Napoli. Al Palavesuvio il carnevale del minivolley

martedì 4 marzo 2014

È stata una di quelle mattinate che difficilmente spariranno dalle menti di chi l’ha vissuta. È stata una mattinata che ha unito, nella pallavolo e più in generale nello sport, migliaia di bambini e di genitori accorsi in massa al Palavesuvio di Ponticelli.

È stata una mattinata che la FIPAV Napoli ha disegnato con tanta passione e tanto lavoro. È stata la festa dei bambini, del minivolley e delle emozioni pulite.

Non è bastato il maltempo ed il freddo a fermare la macchina organizzativa messa su dal Presidente del CP Napoli, il Dott. Umberto Capolongo che ha permesso così a più di 1200 atleti di giocare, provenienti da più di 50 società della provincia di Napoli, divertirsi e passare una mattinata in armonia ed in compagnia di chi condivide la stessa passione.

“E’ stata una bellissima emozione. È questo il vero senso dello sport ed è su questo che dobbiamo lavorare. Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita di questo evento”.

Ad avvalorare il senso etico prima ancora che sportivo della manifestazione, la decisione della FIPAV Napoli di distribuire all’interno dell’impianto il Manifesto del Movimento NO-Slot, dimostrando ancora volta la volontà di far sposare lo sport ai valori che contano.

Presente anche il Presidente Regionale, l’avv. Ernesto Boccia che ha elogiato in toto l’operato del Comitato Provinciale di Napoli.

Una mattinata, quindi, emozionante. Non la prima e, sicuramente, non l’ultima che il Comitato Provinciale di Napoli organizzerà per chi sposa e crede in questi valori ed in questo sport.

Area Comunicazione
FIPAV Napoli

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.