Home > Attualità > Comunicati Stampa > Napoli. Apre Mistura, il primo lounge/risto Gourmet dei Campi (...)

Napoli. Apre Mistura, il primo lounge/risto Gourmet dei Campi Flegri

Misturà e il nuovo concept della ristorazione flegrea.

venerdì 20 dicembre 2013

A Bacoli, nella splendida cornice dei Campi Flegrei, sono stati in tantissimi a festeggiare l’apertura del nuovo locale nato dall’estro dell’imprenditore Enzo Esposito e Beniamino Illiano.

Volti dell’imprenditoria partenopea e non solo si sono ritrovati negli spazi totalmente rinnovati del ex e rinomato Pozzetto blu, storico locale flegreo degli anni ’80.

Animati dalla carica di Daniele Bellini, tra i presenti, anche GiaLuca Maria Belli, console d’Italia in Brasile, Maurizio Morra Greco, presidente della Fondazione d’arte contemporanea Morra Greco.
Misturà, un lounge bar e non solo. Misturà, un ristorante e non solo.

“Per bere, gustare e sapere”, è questo il motto di un ristorante che si inserisce fuori dagli schemi classici e che punta alla valorizzazione delle eccellenze gastronomiche della terra flegrea elaborate dalla bravura di chef di altissimo livello.

“Misturà è una passione nata dall’amore per la mia terra. – afferma Enzo Esposito – ho voluto portare a Bacoli un’idea di ristorazione che valorizzi le eccellenze e le bontà di un territorio, troppo spesso e troppo gratuitamente, bistratto e lanciato nell’occhio del ciclone. Sono sempre in giro per il mondo e negli angoli più sperduti della terra mi sono sempre reso conto che quando si parla di gastronomia e prodotti made in Campania tutti si inchinano al loro cospetto. Sono uno che crede fortemente nel riscatto e penso che l’economia riparta dall’orticello di casa. Per questo – conclude Esposito – ho voluto investire in un sogno altresì una realtà potenziale che va solo sostenuta e amata. Ora nei miei viaggi sarò fiero di dire che nel mio ristorante si usano, dal primo all’ultimo ingredienti, prodotti esclusivamente made in Campania”

Misturà, un ristorante gourmet i cui ingredienti sono esclusivamente i prodotti tipici del territorio campano, ed in tal senso si concretizza la collaborazione con l’Accademia delle 5T, il movimento culturale che raccoglie aziende che producono o somministrano prodotti legati al territorio e che si distinguono per tradizione e/o tipicità.

Una partnership straordinaria è quella stretta con Sal De Riso, il noto pasticciere campano vincitore della sesta edizione di Re Panettone-Milano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.