Home > Attualità > Napoli. Le associazioni della federazione Assocampaniafelix aderiscono alla (...)

Napoli. Le associazioni della federazione Assocampaniafelix aderiscono alla manifestazione "Fiume in Piena" del 16 novembre

"Come per il 26 ottobre - ha dichiarato Gennaro Esposito, delegato per l’area nolana di Assocampaniafelix - anche il 16 novembre saremo in piazza a Napoli per sostenere i Comitati e le associazioni ambientaliste campane impegnate in questa estenuante battaglia per la vita.

venerdì 1 novembre 2013

Nola - La Federazione Assocampaniafelix Giugliano-Acerra-Nola parteciperà alla grande manifestaizone ’fiumeinpiena’ contro il biocidio prevista per sabato 16 novembre a Napoli. Saranno venti le siglie che hanno aderito all’evento e che rappresentano le principali realtà eco-culturali della cosiddetta ’striscia di gaza’ tra Nola e Giugliano.

"Come per il 26 ottobre - ha dichiarato Gennaro Esposito, delegato per l’area nolana di Assocampaniafelix - anche il 16 novembre saremo in piazza a Napoli per sostenere i Comitati e le associazioni ambientaliste campane impegnate in questa estenuante battaglia per la vita. Noi ci saremo sempre e sosterremo l’unità di tutte le associazioni e comitati, perchè uniti si vince".

La Federazione ha aderito da qualche mese anche al Forum Ambiente Area Nolana, che ha organizzato per il 16 novembre un pulman con partenza da Piazza D’Armi alle 13,30, alla volta di Piazza Mancini a Napoli, dove è previsto per la 14,30 il concentramento. "Il momento atteso da dieci anni è forse arrivato - ha proseguito Gennaro Esposito - C’è una maggiore consapevolezza del disastro ambientale e dei danni alla salute in questa fetta di regione, che conta tre milioni di abitanti e che potrebbero essere in massima parte contaminati. Per questo scendiamo in piazza, gridiamo il nostro dolore e lanciamo le nostre proposte, perchè non siamo mai stati ’quelli dei no’, ma ’quelli per la vita’ ".

Federazione Assocampaniafelix, Forum Ambiente Area Nolana e Medici per l’Ambiente Nola, insieme ad altre associazioni della provincia di Napoli, hanno aderito al Coordinamento Comitati Fuochi che è sostenuto da Padre Maurizio Patriciello, che sarà questa volta presente alla manifestazione.

"Siamo convinti che le divisioni favoriscono il caos e gli indifferenti - ha concluso Gennaro Esposito - Noi siamo per l’unità, uniti nella diversità, ma uniti, per un unico obiettivo: la tutela della salute e dell’ambiente".

Ecco in sintesi le proposte:

- Stop ai roghi, agli sversamenti e ai traffici di rifiuti tossici!

- Sì alle bonifiche solo dopo aver bloccato le attività illecite e solo sotto il controllo delle comunità!

- No agli inceneritori e ad ogni forma di combustione dei rifiuti!

- Sì all’individuazione dei suoli contaminati, alla tutela e alla promozione del settore agroalimentare campano sano!

- No all’attuale piano di gestioni rifiuti della regione Campania!

Maggiori informazioni sulla manifestazione del 16 novembre sul sito facebook ’fiumeinpiena’ e ’federazione assocampaniafelix’.

UFFICIO STAMPA Dott. Gennaro Esposito dirigente medico psichiatra AslNa3 Sud - Uosm Nola pubblicista, ambientalista Saviano (NA) - genesp@libero.it -

Vice-Presidente Fondazione HYRIA-NOVLA - http://www.fondazionehyrianovla.it

Referente ISDE Provincia di Napoli ASS. MEDICI PER L’AMBIENTE - www.isde.it

Delegato FED. ASSOCAMPANIAFELIX (Giugliano, Acerra, Nola) http://it.groups.yahoo.com/group/assocampaniafelix/

Presidente CORPO PROVINCIALE GUARDIE AMBIENTALI NAPOLI ’AGRO NOLANO’ onlus -
http://groups.yahoo.com/group/guardieambientalinolane/

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.