Home > Musica > Napoli. Marlene Kuntz a villa Pignatelli

Napoli. Marlene Kuntz a villa Pignatelli

venerdì 6 dicembre 2013, di Roberto Nicorelli

Il dodici dicembre presso villa Pignatelli in Napoli, nell’ambito della prima edizione di “Effetto Museo”, i Marlene Kuntz in un concerto speciale di sonorizzazione del film muto “La signorina Else” di Paul Czinner.
Presentato a Torino e successivamente al Trento Film Festival, “Marlene Kuntz vs signorina Else” è una delle prime incursioni tra cinema muto e musica rock prodotte dal Museo Nazionale del Cinema.
Si tratta di un vero e proprio spettacolo che, in forma di concerto, il gruppo ha portato in giro, per l’Italia e non solo, ogni volta creando una nuova “colonna sonora” improvvisando sulle immagini di Paul Czinner.
I Marlene Kuntz, gruppo rock sulle scene dal 1990, ed il mondo cinematografico si sono incontrati più volte: Guido Chiesa ha scelto la loro musica per la colonna sonora del film Babylon, un paio di loro brani compaiono in Jack Frusciante è uscito dal gruppo di Enza Negroni. Nel 1997 è la volta di Tutti giù per terra, tratto dal romanzo di Giuseppe Culicchia e diretto da Davide Ferrario.
Nel 2005, nell’ambito di Corto in Bra, i Marlene Kuntz hanno sonorizzato due film muti restaurati dalla Cineteca del Comune di Bologna: Rapsodia Satanica di Nino Oxilia e L’uomo meccanico di André Déed.
Questa volta il gruppo crea un evento sicuramente particolare che ben si cala nella filosofia di “Effetto Museo”, la cui idea di rassegna è quella di animare e rilanciare alcuni tra i più interessanti spazi museali della città creando percorsi creativi che possano coinvolgere tutta la cittadinanza.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.