Home > Attualità > Napoli. Piano City Napoli 2013: apre l’evento la sfida tra robot e (...)

Napoli. Piano City Napoli 2013: apre l’evento la sfida tra robot e uomo.

sabato 5 ottobre 2013, di Tiziana Cennamo e Maddalena Nardaggio

NAPOLI. Ieri, venerdì 4 ottobre c.a., presso il complesso monumentale di San Domenico Maggiore si è innaugurata la manifestazione Piano City Napoli che, con un fitto calendario di appuntamenti interamente dedicati al pianoforte, allieteranno la città di Napoli per l’intero weekend con concerti in teatri, musei, piazze e soprattutto nei salotti privati.

Ad inaugurare la kermesse il concerto-sfida tra il pianista-umano contro il pianista-robot: Roberto Prosseda vs Teo Tronico. Teo-Tronico il pianista romantico del nuovo millennio che considera i pianisti
umani “vecchi ed obsoleti” è stata la star della sfida: il simpatico robot, capace di parlare, cantare e soprattuo interpretare con le sue 53 dita i più grandi pianisti del passato come Rachmaninoff, Busoni, Hoffman ha incantato il pubblico divertendo soprattutto i piccini con le sue movenze e mimiche
facciali.

Infatti Teo Tronico muove labbra, ciglia, palpebre, occhi e con i suoi sensori di prossimità, si volta verso le persone che gli passano accanto, un vero e proprio pianista, che con il suo elegante smoking ed il cappello a cilindro ha conquistato la simpatia dell’intera platea.

Ideato dall’ingegnere italiano Matteo Suzzi, Teo Tronico dal 2012 si esibisce con il pianista Roberto Prosseda in lezioni-concerto tra riproduzione e interpretazione musicale aiutando il pubblico a percepirne la differenza e creando stimoli di ascolto più partecipativi e critici.

Dopo il successo delle precedent edizioni, berlinese (2010) e milanese (2012 -13), l’arrivo a Napoli del Piano Napoli City, ideato dal pianista berlinese Andreas Kern, è il giusto tributo ad una città che come "capitale europea della musica" vanta una radicata tradizione pianistica, sia culturale che artigianale.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.