Home > Attualità > Napoli e Provincia. Controlli dei carabinieri per le feste di Ognissanti. (...)

Napoli e Provincia. Controlli dei carabinieri per le feste di Ognissanti. Centinaia gli abusivi denunciati

lunedì 4 novembre 2013, di La redazione

Task force dei carabinieri in occasione del ponte di Ognissanti. Durante l’intero fine settimana a partire da venerdì 1 novembre, festa di Ognissanti, i carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno effettuato servizi predisposti nei pressi dei cimiteri di Napoli e provincia.

Controlli per garantire sicurezza e serenità ai cittadini in occasione della visita ai cari estinti e per reprimere vari fenomeni di abusivismo collegati alla grossa affluenza di persone: dai parcheggiatori abusivi, ai venditori di fiori e lumini, a quelli improvvisati e sprovvisti di ogni autorizzazione prevista dalla legge per la vendita di bibite e panini e a quelli di capi di abbigliamento e accessori con marchio falso.

Nel corso dei servizi i militari hanno scoperto, multato e allontanato 270 parcheggiatori (46 nella sola città di Napoli e 224 in provincia), 31 ambulanti abusivi (di cui 2 a Napoli) con l’irrogazione di sanzioni amministrative per oltre 240.mila euro.

I servizi hanno inoltre portato alla denuncia in stato di libertà di 15 persone per reati vari.
Tra i denunciati, un 33enne della provincia evaso dai domiciliari, ai quali era sottoposto per reati contro il patrimonio, trovato dai carabinieri mentre stava mettendo i fiori sulla tomba del nonno morto da qualche anno.
Denunciati anche una dozzina di persone che esponevano abbigliamento e accessori con marchio falso e due persone che vendevano pane in cattive condizioni igienico sanitarie e privo delle indicazioni previste.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.