Home > Politica > Nola. A breve la gara di appalto per l’ampliamento e la sistemazione di via (...)

Nola. A breve la gara di appalto per l’ampliamento e la sistemazione di via XX Settembre nella frazione Piazzolla

lunedì 23 dicembre 2013, di Mauro Romano

Dalla devoluzione di un mutuo già esistente, l’amministrazione comunale del sindaco Geremia Biancardi, ha prodotto la somma di 120.000 euro, per effettuare i lavori di ampliamento e sistemazione del tratto iniziale di via XX Settembre, imbocco da via Costantinopoli, a Piazzolla, praticamente a fianco dell’ex plesso scolastico elementare, ora adibito principalmente a sede comunale della frazione.

L’assessore ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica, il vicesindaco Enzo De Lucia, comunica che è in fase di risoluzione l’iter burocratico e che, appena possibile, sarà indetta la gara per appaltare i lavori di che trattasi.

“Questo progetto – precisa il De Lucia – è un punto del programma dell’amministrazione comunale che contiamo di portare presto a compimento. Con la realizzazione del nuovo complesso Socio/Religioso, quest’opera diviene di vitale importanza per l’intera cittadinanza di Piazzolla, in quanto consentirà un migliore scorrimento del traffico ed una capacità di parcheggio maggiore, non solo per quelli che si recano in Chiesa, ma per tutti i cittadini del luogo, alquanto centrale e frequentato sia per la specifica confluenza a carattere religioso, vuoi per la presenza di attività commerciali e non ultimo per l’allocazione delle sede comunale locale. A compimento del’intera opera è compresa anche la sistemazione della Pubblica Illuminazione, in modo che non vi possano essere problemi nelle ore serali, soprattutto in chi vi transita a piedi. In qualità di assessore al ramo Lavori Pubblici, ringrazio l’amministrazione comunale ed il fattivo contributo del consigliere comunale delegato di Piazzolla, l’amico Antonio Manzi”.

Nel confermare quanto già affermato dal vicesindaco, il Manzi aggiunge che per ampliare la strada nel modo tecnicamente più fruibile, è necessario lo spostamento della cabina elettrica che attualmente si trova nell’area indicata.

“Ma questa delocalizzazione – afferma il delegato piazzollese – sarà a cura della società Enel. Informo, inoltre, che si procederà a sistemare il livello della sede stradale, fino a circa due metri dal muro perimetrale dell’ex plesso scolastico. L’intera area sarà perfezionata in ogni dettaglio in modo da favorire sia l’accesso a piedi che con le auto, che potranno parcheggiare in spazi attrezzati e in modo corretto, per non intralciare il normale scorrimento del traffico. Non dobbiamo dimenticare, poi, che ci troviamo anche a ridosso della piazza, e che quindi, vi saranno meno problemi durante le manifestazioni che si svolgeranno in essa ed anche per coloro che volessero passarvi un po’ di tempo. D’accordo con l’assessore Enzo De Lucia e col sindaco Geremia Biancardi, cercheremo di realizzare il tutto nei tempi stabiliti, per dare alla frazione di Piazzolla un’opera di grande utilità per la comunità di Piazzolla".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.