Home > Cronaca > Nola. Automobilista causa danno alla Rotatoria di Polvica e la ripara a sue (...)

Nola. Automobilista causa danno alla Rotatoria di Polvica e la ripara a sue spese

Ancora un episodio incoraggiante nella frazione di Polvica di Nola, andato a buon fine per la collaborazione di Cittadini, Autorità e Polizia Locale.

martedì 1 ottobre 2013, di Mauro Romano

Ancora un episodio incoraggiante nella frazione di Polvica di Nola, andato a buon fine per la collaborazione di Cittadini, Autorità e Polizia Locale.

Ancora una volta la “Rotatoria” sita all’intersezione tra via Polvica e via ponti di Nola - fortemente voluta dal Delegato per Polvica, Enzo De Lucia, che ha potuto realizzarla in virtù della sua delega di Assessore ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica - ad essere scenario di danneggiamenti causati da un mezzo di passaggio, un SUV che, alle dieci di sera circa, nell’affrontare la curva in direzione di via Boscofangone, perdeva il controllo del mezzo finendo la sua corsa nell’aiuola del “rondò”.

E una volta ancora l’esito è stato positivo poiché, come già detto, con la collaborazione di tutti, è stata individuata la vettura ed il conducente che aveva provocato il danno, e che, riconoscendo la propria colpa, si è reso disponibile pacificamente ad accollarsi le spese di riparazione dei danni, ristabilendo lo stato dei luoghi in modo efficiente.

A spiegarci meglio Enzo De Lucia, che presso l’amministrazione bruniana, riveste anche la carica di vicesindaco.

“Appena mi è stato segnalato l’accaduto, ho incaricato immediatamente il personale della Polizia Locale della sezione di Polvica, affinché indagasse su come si fossero svolti i fatti. Questi, con le informazioni assunte sono risaliti al responsabile del malfatto, il quale, in verità, ha subito ammesso la sua “distrazione” ritenendosi disponibile a riparare quanto danneggiato a sue spese nel giro di una settimana. Detto fatto! Adesso la “Rotatoria” è di nuovo in perfetto stato e di questo voglio ringraziare non solo l’operato della nostra Polizia Locale, ma anche i cittadini che, trovandosi nei pressi all’ora del danneggiamento, hanno fornito le giuste indicazioni per appurare quanto accaduto e per errore di chi. Quindi, non posso che essere contento di come si sono svolte le cose e di rallegrarmi per il risultato ottenuto in termini di efficienza e collaborazione tra cittadini, autorità e polizia locale come simbolo di correttezza ed onestà . Grazie veramente a tutti”.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.