Home > Attualità > Nola. Raccolta Sangue nella frazione Piazzolla

Nola. Raccolta Sangue nella frazione Piazzolla

Buona l’affluenza, anche se sembrerebbe che non siamo mai abbastanza per l’importanza che assume questo gesto di solidarietà che aiuta a salvare vite umane.

domenica 10 novembre 2013, di Mauro Romano

Questa mattina – domenica 10 novembre – dalle ore 8,00 alle ore 12,00 circa, l’Avis di Casalnuovo ha promosso la periodica “Raccolta Sangue” nei locali della sezione comunale locale di Piazzolla di Nola.

Buona l’affluenza, anche se sembrerebbe che non siamo mai abbastanza per l’importanza che assume questo gesto di solidarietà che aiuta a salvare vite umane.

Per questo, gli ‘abitué’, i donatori abituali, ogni qualvolta compare quel SMS sui propri telefonini per invitarci a compiere questa missione ‘umanitaria’, non solo aderiscono volentieri, ma avvertono anche un motivo di orgoglio per una partecipazione che non costa altro che una mezzoretta di tempo.

E in più c’è il vantaggio di avere un controllo senza effettuare alcuna spesa di ticket o altra forma di compartecipazione sanitaria, nel senso che si ricevono a casa le risultanze della propria condizione di salute, relativamente agli esami del sangue che normalmente facciamo di routine.

Quindi, è doveroso da parte di tutti fare un “passaparola” per invogliare altri amici o conoscenti a compiere questo passo – se novelli alla donazione – oppure a non saltare le date prestabilite di volta in volta dai rappresentanti dell’AVIS. Date periodiche conformi alla vigente normativa in materia.
Il consigliere comunale piazzollese, Raffaele Giugliano, donatore abituale nonché tra i promotori delle ‘Raccolte Sangue” nella popolosa frazione di Nola, si mostra soddisfatto del risultato odierno.

“Questa mattina – afferma – si sono presentate circa 40 persone per donare. Qualcuno non ha potuto adempiere, perchè il controllo della dottoressa incaricata, non ha dato esiti positivi. Si, perché la donazione non avviene a casaccio da parte di chicchessia, bensì a seguito della compilazione di un idoneo questionario e del controllo dei valori del sangue. Voglio ricordare che a Piazzolla questa di oggi è la quarta raccolta effettuata nel solo anno 2013 e che, complessivamente i numeri ci premiano per la buona affluenza che abbiamo di volta in volta. Dire ‘continuiamo così!’ è troppo scontato".

"Quindi - continua il Giugliano - da amministratore e da abitante piazzollese, rivolgo un appello a tutti i nostri concittadini, affinché sposino in pieno questa nobile causa, che a loro non costa che un po’ di tempo. Ma per chi ne ha bisogno è questione di vita o di morte. Insomma, non aspettiamo che di “Sangue” abbia bisogno un nostro familiare per muoverci, ma ‘doniamo’ a prescindere … e vi assicuro, ci sentiremo meglio. Nella salute e nell’animo”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.