Home > Cultura > Nola. Secondo appuntamento de “Il Mese del Documentario”. In sala con “Il (...)

Nola. Secondo appuntamento de “Il Mese del Documentario”. In sala con “Il libraio di Belfast”

Il secondo appuntamento della rassegna è in programma domani, giovedì 23 gennaio, alle 21.00, presso il cinema Savoia.

mercoledì 22 gennaio 2014

Continua con “Il libraio di Belfast”, la rassegna "Il mese del Documentario", con la quale la città di Nola è entrata nel circuito europeo della promozione cinematografica offrendo al pubblico il meglio del cinema documentario italiano del 2013/2014.

L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, promossa ed ideata da Doc/It (Associazione dei Documentaristi Italiani) in collaborazione con l’associazione “100 autori”, quest’anno è in corso di svolgimento non solo a Roma, ma anche, in contemporanea, in diverse altre città italiane ed europee tra cui Nola, dando vita ad una vera e propria rete di diffusione nazionale del documentario.

Il secondo appuntamento della rassegna è in programma domani, giovedì 23 gennaio, alle 21.00, presso il cinema Savoia.

Scheda "IL LIBRAIO DI BELFAST"

Regia: Alessandra Celesia

Protagonisti: John Clancy

Fotografia : Ray Carling

Montaggio: Adrien Faucheux

Musiche: Connor Clarke

Produzione : Zeugma Films, DumbWorld, Vosges Télévisions Images Plus

Distribuzione: Zeugma Films

Nazionalità: Francia, Irlanda

Anno: 2012

Durata: 54 minuti

La Storia:

Un rapper coperto di cicatrici, un punk dislessico amante dell’opera, una cantante adepta di X-Factor.

Tre personaggi in cerca di autore che cercano di ritagliarsi uno spazio vitale in una città che per anni è stata un campo di battaglia.

Il libraio di Belfast è la loro piccola guida, un omino esile con un passato da alcolista, che ha dedicato la propria vita alla sua più grande passione, la lettura.

Per l’ufficio stampa: Autilia Napolitano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.