Home > Attualità > Nola celebra la Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Nel ricordo (...)

Nola celebra la Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Nel ricordo del caporal maggiore capo Gaetano Tuccillo

La città di Nola celebra la "Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate" nel ricordo dei concittadini caduti per l’indipendenza, l’unità e la libertà dell’ Italia.

sabato 2 novembre 2013

L’appuntamento, in programma lunedì 4 novembre, si articolerà in due momenti.

Alle ore 9.00, nella piazza della circoscrizione di Piazzolla sarà deposta una corona di alloro in memoria del caporal maggiore capo Gaetano Tuccillo morto il 2 luglio 2011 in un attentato in Afghanistan.

Alle ore 11.00, la manifestazione si sposterà in piazza Duomo a Nola, dalla quale partirà un corteo con il sindaco Geremia Biancardi, accompagnato da assessori, consiglieri, autorità militari e rappresentanze studentesche, che raggiungerà piazza Matteotti dove sarà deposta una corona di alloro al monumento ai caduti.

“Sono momenti questi che vanno vissuti nel pieno ricordo di quanti hanno sacrificato la loro vita per la patria – ha dichiarato l’assessore ai beni culturali, Cinzia Trinchese –. Sono momenti che vanno tramandati ai giovani che, solo comprendendo il profondo valore dell’eroismo umano, possono costruire un futuro fondato sui valori del sacrificio”.

“Oggi festeggiamo il nostro essere italiani – ha dichiarato il sindaco Geremia Biancardi –, una nazione che condivide storia e valori comuni e che vuole essere unita nel ricordo di quanti hanno dato la vita per la patria come il nostro concittadino Gaetano Tuccillo morto due anni fa. Oggi dunque festeggiamo anche le nostre forze armate impegnate all’estero in delicate operazioni umanitarie e di mantenimento della pace affinchè possano essere sempre veicolo di pace e speranza”.

Per l’Ufficio Stampa Autilia Napolitano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.