Home > Cultura > “Open Day” e “Prova del Cuoco”: la scuola “Mameli” di Nola/Piazzolla sugli (...)

“Open Day” e “Prova del Cuoco”: la scuola “Mameli” di Nola/Piazzolla sugli scudi

giovedì 30 gennaio 2014, di Mauro Romano

Alcuni alunni della scuola “Mameli”, sita nella frazione di Piazzolla di Nola, hanno partecipato al programma televisivo “La prova del cuoco”.

Accolti dal personale della sede DEAR di Roma, hanno potuto visitare gli studi che ospitano le più note trasmissioni televisive ed incontrare attori, registi, sceneggiatori, cameramen ed altro personale operante in RAI.

Prima delle riprese i ragazzi hanno incontrato la presentatrice della trasmissione, la celeberrima Antonella Clerici; hanno offerto due piatti da portata, finemente decorati con soggetti tratti dalla “Prova del Cuoco”, realizzati dal laboratorio di ceramica della scuola, coordinato dalla docente Rachele Pecchia, coadiuvata dalla collega Maddalena Cioffi.

C’è da precisare che l’idea delle ceramiche “Romane”, è diventata una consolidata tradizione, se si pensa alla realizzazione della targa offerta al deputato del nostro territorio, l’on. Paolo Russo - in occasione della visita a Montecitorio per i 150 anni dell’Unità d’Italia - e al ‘Piatto Murale’ - decorato con ‘Motivi Nolani’ riportanti fatti e personaggi storici e della ‘Festa dei Gigli’, patrimonio dell’UNESCO - consegnato al ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, on. Maria Grazia Carrozza, durante la visita dello scorso dicembre a Montecitorio.

“A chi sarà consegnata la prossima produzione?”. Si apre la caccia al prossimo evento e alla prossima autorità degna di riceverlo. E’ questa la sfida che si pongono le “Eccellenze Artistiche” dell’istituto bruniano.

Inoltre, sabato 1° febbraio prossimo, l’Istituto aprirà agli alunni delle scuole “primarie” del territorio e a quanti, genitori o semplici curiosi, vorranno visitarla, in occasione dell’OPEN DAY.

Per ovvi motivi logistici, le attività si svolgeranno in orario scolastico, dalle ore 9,00 alle ore 12,30.

La scuola del dirigente scolastico Mario Podda, si fregia anche di questa nuova, apprezzabile iniziativa.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.