Home > Sport > PalaCercola. DHS Napoli C5: tutto pronto per la sfida col Real Rieti. Tanti (...)

PalaCercola. DHS Napoli C5: tutto pronto per la sfida col Real Rieti. Tanti ragazzi sugli spalti. Presenti sindaci e amministratori

venerdì 1 novembre 2013, di La redazione

CERCOLA. Operazione riscatto. La DHS Napoli C5 ha voglia di riprendere quota dopo la pesante sconfitta di Asti. E’ stata una settimana di lavoro ed impegno per la rosa di Ivan Oranges, che ha preparato con dovizia di particolari la sfida col Rieti. Una gara che, come sottolineato anche dal vicecapitano Antonio Campano, riveste un’importanza fondamentale per il prosieguo della stagione. “Sarà fondamentale l’approccio al match, stavolta non dovremo lasciare all’avversario la possibilità di sbloccare il match – ha specificato Campano – semmai dovremo essere bravi noi ad entrare subito in campo con l’atteggiamento e lo spirito giusto”. Concentrazione a livelli massimali, dunque, per Botta & Co. Tutti disponibili per Ivan Oranges. L’unico dubbio è legato alle condizioni di Leandro Garcia Pereira, reduce dalla brutta botta alla spalla rimediata in occasione dello scontro di gioco con Cavinato nel match di Asti. Il portiere è tra i convocati, ma in preallarme c’è Christian Bertoni.

La gara, in programma alle 18 al Palazzetto dello Sport di Cercola (Caravita), sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 2. Partirà anche il “Progetto Scuole”. Gli spalti saranno animati dal tifo dei ragazzi di alcuni istituti scolastici dell’hinterland napoletano, coinvolti dalla DHS Napoli C5 nel suo progetto territoriale grazie alla collaborazione con le istituzioni locali. La torcida d’eccezione verrà composta dagli studenti della Scuola Elementare “De Luca Picione” di Cercola, dell’Istituto Comprensivo “Antonio Custra” di Cercola, della Scuola Media Statale “Luca Giordano” di Cercola e della Scuola Media Statale “Tenente Mario De Rosa” di Sant’Anastasia.

Non mancherà il sostegno delle istituzioni. A rappresentare il comune di Cercola ci saranno il sindaco Avv. Vincenzo Fiengo ed il vice sindaco Luigi Di Dato. “Prende forma il progetto che avevamo individuato assieme alla DHS Napoli C5 – questo il commento del sindaco di Cercola – in occasione di questa partita così importante abbiamo distribuito ad alcune scuole cittadine i ticket gratuiti messi a disposizione della società. E’ solo il primo step di una collaborazione ad ampio raggio che vuole legare squadra, città e istituzioni. Speriamo di poter festeggiare una bella vittoria”. Saranno presenti anche le massime istituzioni comunali di Sant’Anastasia e Pollena Trocchia.

In rappresentanza del comune di Sant’Anastasia ci saranno il sindaco Dott. Carmine Esposito e l’assessore al Bilancio e ai Tributi Armando Di Perna, mentre il comune di Pollena Trocchia sarà presente con l’assessore alle Politiche Sociali e Giovanili Pasquale Fiorillo. “La presenza della DHS Napoli C5 è una grande opportunità di riscatto per i nostri territori – questo il pensiero dell’assessore Fiorillo – perché offre a tanti ragazzi la possibilità di crescere nel rispetto dei sani valori dello sport, aspirando anche al raggiungimento di categorie nazionali. I comuni interessati dall’attività sportiva e sociale della DHS Napoli C5 non devono far mancare il loro sostegno. Presto anche i ragazzi di Pollena Trocchia saranno parte integrante del Progetto Scuola”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.