Home > Sport > Pareggio sofferto dello Sporting Nola contro Aurunci

Pareggio sofferto dello Sporting Nola contro Aurunci

I ragazzi di Santaniello, diversamente dalle ultime gare, iniziano bene il match e le prime due palle goal sono per i padroni di casa al 5’ e al 10’.

domenica 5 gennaio 2014

Cambia rotta lo Sporting Nola di quest’anno che, sotto di numero in campo dal 63’ e di risultato , riesce a strappare un pareggio insperato contro un’Aurunci pronto a fare da corsaro al fortino di via Seminario.

I ragazzi di Santaniello, diversamente dalle ultime gare, iniziano bene il match e le prime due palle goal sono per i padroni di casa al 5’ e al 10’: prima Conte con la punta del piede manda a fil di palo un pallone servito sul cross di Pastore a seguito di un contropiede magistrale e poi sempre l’esterno bianconero con un insidioso diagonale da posizione defilata costringe l’estremo difensore della Sessana ad una presa bassa.

La Sessana non vuole subire ulteriormente a al 26’reagisce con Bemio che costringe Spirito a rifugiarsi in corner. Lo scacco decisivo però arriva 10’ dopo con una disattenzione difensiva di Sepe che, sul filtrante di Lepore, lascia andare in porta Palumbo pronto a siglare il vantaggio ospite.

Nel giro di 10’ tutte le pretese offensive dei padroni di casa scemano e la prima frazione di gioco vede l’Aurunci avanti 1-0 sullo Sporting.

Negli spogliatoi Santaniello carica i suoie la reazione in campo sembra vedersi già al 48’ con il solito Conte che sfiora l’incrocio dei pali dalla distanza. Il pareggio è a un passo quando Sgambati, al 57’in contropiede, serve in diagonale sempre Conte che di spalle alla porta si gira e calcia fuori in malo modolasciando sbigottita una panchina già pronta ad esultare.

Al danno si aggiunge la beffa quando il direttore di gara estrae il secondo cartellino a Piccolo per un fallo di troppo a centrocampo compromettendo la gara ai suoi compagni già in difficoltà.

Solo l’estro e la fantasia del neo entrato Foglia riequilibra il gioco e riporta il sorriso ai suoi al 83’ inventando un cross sulla linea di fondo ancora per Conte che non sbaglia di testa e trova il pareggio per i bruniani.Dopo due sconfitte ritorna a far punti lo Sporting Nola con primo risultato utile di questo 2014 che riporta un clima di serenità per affrontare nel migliore dei modi il girone di ritorno.

Nicola D’Ambrosio

Sporting Nola – Aurunci 1-1

Sporting: Spirito, De Falco (55’ Simongini), Codardo, Ruoppo, Zero, Sepe (80’ Foglia), Pastore, Piccolo, Sgambati, Conte, Rea. Altri: Sepe, Parisi, Cimmino, Capano. All: Santaniello

Aurunci: Iaccarino, Follera, Randolo, Esposito, Di Lorenzo, Fava, Bemio, Bosco, Marrafino (75’ Ruberto), Lepore, Palumbo. Altri: Pietosi, Prassino V, Prassino F, Pergamo, D’Amaro, Picazzo. All: Mennillo.

Marcatori: 36’ Palumbo, 83’ Conte

Ammoniti: Sepe, Conte (SN) Iaccarino (A)

Espulsioni: Piccolo al 63’ per doppia ammonizione

Corner: 5 (SN) 3 (A)

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.