Home > Attualità > Pollena. Maltempo, crolla un pino al Parco Europa. I residenti: Questi (...)

Pollena. Maltempo, crolla un pino al Parco Europa. I residenti: Questi alberi sono pericolosi

mercoledì 6 novembre 2013, di Patrizia Panico

POLLENA TROCCHIA. I disagi del maltempo, tragedia sfiorata ieri mattina in via Guindazzi: un pino secolare è crollato nelle immediate vicinanze delle abitazioni del Parco Europa. Per fortuna, forse proprio a causa del maltempo, nel momento del crollo non c’era nessuno nelle immediate vicinanze, né auto parcheggiate, sebbene lungo la strada i residenti sono soliti lasciare la propria auto.

L’allarme del crollo è stato dato da alcuni residenti del parco: “Non so quando sia potuto crollare - dice una residente - durante la scorsa notte sono stata svegliata dal temporale e guardando fuori dalla finestra gli alberi facevano davvero paura per come venivano inclinati dal vento”.

Poi questa ieri mattina uno dei grossi pini del viale è crollato lungo buona parte della strada rallentando di conseguenza anche la circolazione. Gli abitanti del parco hanno immediatamente allertato l’ufficio della locale polizia municipale che è intervenuta sul posto per un sopralluogo unitamente ai responsabili dell’ufficio tecnico. Accertato che non vi erano stati danni né a persone né alle auto in sosta, si è proceduto alla rimozione del pino.

La squadra degli operai dell’Ufficio ambiente e la Protezione civile hanno provveduto a mettere prima in sicurezza la zona e una volta recintata l’area del crollo, gli operai hanno rimosso l’albero. I disagi creati dal maltempo non sono stati pochi. Dopo il temporale della notte scorsa il centralino della protezione civile non ha smesso di squillare per l’intera mattinata: diverse segnalazioni da parte dei cittadini che si sono ritrovati con cantine e sottoscala allagati.

di Patrizia Panico de Il Mattino area sud - costiera

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.