Home > Cultura > Pollena Trocchia: A Villa Cappelli, per l’inaugurazione un tuffo nel (...)

Pollena Trocchia: A Villa Cappelli, per l’inaugurazione un tuffo nel ‘700

Attraverso un percorso narrante, l’attore Barbato De Stefano, farà rivivere agli ospiti un’atmosfera magica, senza tempo, ripercorrendo i fasti di un glorioso passato esaltandone la bellezza e l’univocità.

lunedì 30 settembre 2013

Domenica 29 settembre alle ore 18 taglio del nastro della suggestiva Villa dei Marchesi Cappelli, a Pollena Trocchia. Si tratta di un vero e proprio gioiello settecentesco che conserva opere artistiche di gran valore e che farà da cornice ad eventi culturali, musicali e feste private.

Attraverso un percorso narrante, l’attore Barbato De Stefano, farà rivivere agli ospiti un’atmosfera magica, senza tempo, ripercorrendo i fasti di un glorioso passato esaltandone la bellezza e l’univocità.

All’evento, prenderanno parte i musicisti e cantanti Marilena e Franco Mirra, il quartetto d’archi: ai violini Rosaria La Peruta e Giorgio Scognamiglio, alla viola Rosanna Cimmino, al violoncello Vincenzo Sant’Angelo, il gruppo vocale e strumentale “la Coriòla”, il tenore Giuseppe Gambi, i ballerini Giuseppe Laurenza e Santa Mormile allievi della Scuola di Danza “Art Danza Chorea” diretta dal maestro Fabio Gison.

Le coreografie sono di Fabio Gison e Daniela Sannino, i costumi d’epoca dell’atelier Giusi Barone. Le acconciature di Tonia Niro. Impianto audio Dj Felix.

Addetto stampa Vera Terracciano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.