Home > Attualità > Polvica di Nola. Successo per l’evento “Orchidea Unicef e Tazza della (...)

Polvica di Nola. Successo per l’evento “Orchidea Unicef e Tazza della Pimpa”

L’obiettivo principe di questi progetti è quello di dare a tantissimi bambini sfortunati, le cure necessarie per sopravvivere e fare un altro passo verso l’azzeramento della mortalità infantile nel mondo!

lunedì 21 ottobre 2013

Ieri, 20 ottobre, nella frazione di Polvica di Nola, e precisamente in piazza San Vincenzo Ferreri, è stato allestito un gazebo per favorire a rappresentanti dell’Unicef di promuovere l’iniziativa a scopo benefico denominata “L’Orchidea UNICEF”, promotrice e coordinatrice la dott.ssa Laura Napolitano, di concerto con l’autorità locale, il Vicesindaco Enzo De Lucia, Delegato per la frazione di Polvica, il quale, da assiduo sostenitore delle attività dell’associazione organizzatrice, ha rilasciato le opportune autorizzazioni.

L’evento ha ospitato anche la campagna di raccolta fondi “Lattine per Crescere”, nuova declinazione della famosa orchidea dell’Unicef. Infatti, a fronte di una donazione minima di 10 euro, quest’anno si sono distribuite lattine di “semi dell’albero di orchidea” insieme ad una tazza a scelta fra tre diversi disegni della popolarissima “Pimpa”.

Già da diversi anni il vicesindaco Enzo De Lucia sostiene le iniziative Unicef, il cui fine è quello di promuovere il progresso dell’umanità attraverso programmi che garantiscono ad ogni bambino il diritto alla salute, all’istruzione, all’uguaglianza e alla protezione.

L’obiettivo principe di questi progetti è quello di dare a tantissimi bambini sfortunati, le cure necessarie per sopravvivere e fare un altro passo verso l’azzeramento della mortalità infantile nel mondo!

Di soddisfazione il commento del De Lucia: “Anche questa volta, come sempre, l’iniziativa ha riscosso ampia adesione e per questo mi sento in dovere di ringraziare tutti i cittadini per il loro contributo all’iniziativa, per la loro solidarietà e per il loro sostegno che non è mai mancato nei progetti UNICEF ed in tante altre sostenute e promosse dalla comunità che io oltre che da vicesindaco, rappresento come Delegato, ma prima ancora come cittadino.”

Anna Lisa Auriemma

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.