Home > Attualità > Polvica di Nola. Venerdì 8 novembre visite senologiche gratuite

Polvica di Nola. Venerdì 8 novembre visite senologiche gratuite

Il vicesindaco del comune di Nola Enzo De Lucia, sostenitore dell’iniziativa, ringrazia tutti coloro che hanno organizzato questa campagna.

martedì 5 novembre 2013

Un futuro per la vita, la prevenzione è vita! Venerdì 8 Novembre c.a., dalle ore 9,00 alle ore 13,00, a Polvica di Nola in Piazza San Vincenzo Ferreri, saranno effettuate visite senologiche gratuite.

Iniziativa ideata ed organizzata dal consigliere regionale della Campania on. Bianca D’Angelo in collaborazione con il presidente dell’associazione “FARE AMBIENTE” Agro Nolano, Antonio Giuliano e sostenuta dal vicesindaco del comune di Nola Enzo De Lucia.

Il tumore del seno colpisce una donna su otto. In molti casi, però, si può prevenire o comunque diagnosticare in fasi molto precoci.

Ogni anno in Italia vengono diagnosticati 48.000 nuovi casi: il tumore del seno è il più frequente nel sesso femminile. Grazie però, ai continui progressi della medicina ed agli screening per la diagnosi precoce, nonostante il continuo aumento dell’incidenza, di tumore del seno oggi si muore meno che in passato.

Per questo motivo è importante la prevenzione del tumore del seno già a partire dai 20 anni, per poi proseguire con controlli annuali eseguiti da uno specialista senologo, affiancati dall’ecografia.

Il vicesindaco del comune di Nola Enzo De Lucia ringrazia innanzitutto, coloro che hanno organizzato questa campagna, contribuendo a promuovere la cultura della prevenzione del tumore al seno, con la collaborazione del dottor Prisco e della dott.ssa Rescigno.

“La sfida è proprio quella di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione come primo passo per sconfiggere la malattia!”, ci tiene a dire il politico locale.

Anna Lisa Auriemma

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.