Home > Politica > Presidenza del Consiglio, si torna al voto questa sera per la seconda (...)

Presidenza del Consiglio, si torna al voto questa sera per la seconda convocazione dell’Assise pubblica.

mercoledì 31 luglio 2013, di Patrizia Panico

CERCOLA. Presidenza del consiglio, c’è attesa per questa sera alle 20, presso il Teatro comunale in viale dei Platani, per il secondo appuntamento convocato per l’assise pubblica per il conoscere il designato alla poltrona presidenziale.

Dopo la fumata nera registrata mercoledì scorso, alla prima convocazione, la maggioranza guidata da Vincenzo Fiengo si dice comunque tranquilla: Vincenzo Barone del Movimento democratico (il favorito della coalizione di maggioranza), questa volta dovrebbe avere il quorum assicurato. Al primo Consiglio comunale, infatti, a Barone, seppure di poco, sono mancati i numeri incassando solo 10 voti sui 13 necessari per aggiudicarsi l’ambita nomina.

Quella di mercoledì scorso, in sostanza, è stata una seduta sulla quale hanno ancora pesato strascichi e malumori della trascorsa campagna elettorale. Non è mancato uno scontro tra il sindaco Fiengo e il consigliere dell’opposizione Salvatore Grillo del Pd (l’ex competitor al ballottaggio).

Grillo che pure non ha lesinato critiche alla maggioranza , ha proposto il giovane consigliere Giovanni Paudice (scuderia piddina) alla presidenza del Consiglio, "per restare coerenti al nostro principio di una politica di discontinuità e rinnovamento e soprattutto di giovani rappresentanti", aveva detto Grillo.

Una proposta che però non ha trovato proseliti nè tra gli altri consiglieri dell’opposizione, nè tantomeno tra quelli della maggioranza, dove lo stesso Fiengo sottolineando i toni aspri adoperati da Grillo, senza contare la scelta dello stesso di distanziarsi ’fisicamente’ dagli altri tra i banchi del Consiglio, ha motivato la risposta negativa: "Anche il posizionamento scelto dal consigliere Grillo del Partito Democratico non lascia sperare che la loro proposta sia garanzia per tutti i rappresentanti dell’Assise".

Va evidenziato, infatti, che il consigliere Grillo, tra i banchi del consiglio comunale, ha scelto di posizionarsi agli antipodi, ben lontano degli altri consiglieri della minoranza rappresentati dai tre consiglieri del Pdl e il consigliere della lista Progetto Cercola.

di Patrizia Panico

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.