Home > Politica > Raccolta firme per registro tumori, GD di Somma in piazza

Raccolta firme per registro tumori, GD di Somma in piazza

martedì 1 ottobre 2013

Sarà possibile firmare sabato 5 dalle 17 alle 21 e domenica 6 dalle 10 alle 13

Una strage silenziosa e continua. I decessi per cancro sono aumentati del 47% nelle terre fra Napoli e Caserta, inquinate dai rifiuti tossici sotterrati anche dalle aziende del Nord, uno dei business più redditizi della camorra. Un’emergenza straziante e sotto gli occhi di tutti. Eppure, il registro regionale dei tumori continua a restare nei cassetti della Giunta regionale. La Corte Costituzionale ha infatti ritenuto che l’apertura di uffici, con conseguente potenziamento dell’organico, connesso all’attività del Registro dei tumori, presso le aziende sanitarie locali della Campania, comporti una spesa aggiuntiva in contrasto con i vincoli del piano di rientro dai disavanzi della sanità. Pertanto, I Giovani democratici di Somma Vesuviana appoggiano con grande entusiasmo la campagna d’emergenza, umanità e amore per la nostra terra, lanciata dai GD di Napoli: chiedendo a gran voce, attraverso una raccolta firme, che anche in Campania, come nella maggior parte delle regioni italiane, venga istituito il "Registro tumori", strumento fondamentale per la programmazione e previsione. Chiediamo a tutti i cittadini di prendere parte a questa battaglia per la vita. Sarà possibile firmare in piazza Vittorio Emanuele III sabato 5 ottobre dalle 17 alle 21, e domenica 6 dalle ore 10 alle 13.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.